Giovedì, 24 Giugno 2021
Federica Virga

Opinioni

Federica Virga

Giornalista PalermoToday

Cantine aperte e biblioteca al Papireto, gli eventi da non perdere questo weekend

Vi consigliamo una capatina a Gangi per una manifestazione che registra sempre il tutto esaurito: il programma prevede passeggiate tra filari, pic nic e il racconto diretto dei viticoltori sul fantastico mondo del vino. Se volete restare in città vi suggeriamo un salto in piazza Papireto o al Teatro Politeama, dove l'orchestra sinfonica torna a suonare per il pubblico in sala

Fuori c'è il sole. Sarà tiepido ancora per un po'. Perché la primavera sta per abbandonarci per far posto a un'estate, la seconda, a mezzo servizio. Ora che la Sicilia è da qualche settimana in zona gialla e tira dritto verso il bianco - in buona compagnia - la normalità sembra l'unica cosa cui ci si può appigliare per ricominciare a vivere. 

La cosa più giusta che possiamo fare, dunque, è riprendere tutto da dove lo abbiamo lasciato. Ma con le dovute precauzioni: mascherine e distanziamento restano obbligatori oltre che consigliati. Che sia un concerto, una mostra, una manifestazione o un giro intorno all'Isola (ma anche l'altro, seguendo il nostro calendario eventi aggiornato giorno per giorno). Una delle cose più belle da fare in questo ultimo weekend di maggio è senz'altro partecipare a "Cantine aperte" a Gangi. E' una manifestazione che registra sempre il tutto esaurito - perché i palermitani appena si parla di cibo e di vino non sanno resistere. Lo fanno in tutte (o quasi) le regioni d'Italia. Qui in Sicilia sono 5 (Noto, Siracusa, Vittoria, Marsala e una Messina) quelle che propongono passeggiate tra filari, pic nic e il racconto diretto dei viticoltori che permetteranno di apprezzare ancora di più il fantastico mondo del vino. 

La normalità passa anche dalla riapertura dei teatri e questo weekend tocca al Politeama. In questi mesi di pandemia, le note dell'Orchestra Sinfonica Siciliana - che detiene lo scettro dei concerti - hanno risuonato all'interno di un teatro chiuso e raggiunto il pubblico soltanto attraverso i canali streaming. Ora che si ricomincia, però, la Foss pensa al maestro Nicola Luisotti per due concerti dedicati a due giganti della musica: Mozart e Beethoven. 

Una bella opportunità è data anche da un'iniziativa del Comune di Palermo. Si tratta di una biblioteca itinerante, allestita per la prima volta in piazza Papireto, che offrirà a chi vorrà testi sul tema della multiculturalità. I libri potranno essere o consultati o chiesti in prestito. Wi-fi e postazioni internet garantite. Libri ovunque, dunque. Si comincia dalla prima circoscrizione ma si girerà per Palermo alla volta della lettura e di una normalità ritrovata.

Si parla di

Cantine aperte e biblioteca al Papireto, gli eventi da non perdere questo weekend

PalermoToday è in caricamento