Gli inglesi salutano, il Palermo in mano alla De Angeli: Foschi presidente

Arriva l'ufficialità della Sport Capital Group: "Dopo una lunga riflessione abbiamo concordato la vendita della squadra ad un gruppo guidato dallo storico management team Daniela De Angeli". Al timone il ds Foschi cercherà di traghettare la società verso la cessione

Finita ancor prima di iniziare l'avventura inglese. Il Palermo passa nelle mani di Daniela De Angeli, storica collaboratrice di Maurizio Zamparini e prima storica donna presidente rosanero, e quindi di nuovo sotto il controllo dell'imprenditore friulano. Mentre Rino Foschi ricoprirà la carica di presidente. Come anticipato ieri sera da PalermoToday la De Angeli avrà come compito, insieme a Foschi, quello di traghettare (si spera) il club verso un'altra proprietà. Oggi a Milano era previsto un incontro con un gruppo di imprenditori, tra gli emissari figura il presidente del Genoa Enrico Preziosi. I tifosi sperano in una fumata bianca.

"Il direttore dell'Area Tecnica Rino Foschi - si legge sul sito ufficiale del Palermo - assumerà la carica di Presidente dell'Unione Sportiva Città di Palermo, si rallegra per la conclusione dell’operazione che darà una spinta propulsiva alla squadra per il raggiungimento dei suoi principali obiettivi".

Palermo-Brescia: probabili formazioni

Poco prima il comunicato della Capital Group. "Il 17 gennaio 2019 - si legge in una nota - la Società ha annunciato l'acquisizione di Sport Capital Group Holdings Limited ("SCGH"), la società madre di Sports Capital Group Investments Ltd. ("SCGI"), unico proprietario della squadra di calcio italiana, US Città di Palermo SpA, a Palermo, in Sicilia, e di Mepal Srl, intellettuale del club progetto di proprietà e stadio, per una somma nominale. A seguito di eventi nelle ultime settimane che hanno impedito il rilancio della Società US Città di Palermo, la Società ha deciso di accettare una proposta di vendita per a valore nominale Palermo Football Club SpA, US Città di Palermo SpA e Mepal Srl, ad un gruppo guidato dallo storico management team, dottoressa De Angeli. Note di prestito e i debiti associati alla struttura delle transazioni saranno regolati allo stesso modo tempo".

de-angeli--2

Insomma l'esperienza inglese si conclude dopo appena un mese.  "Dopo una lunga riflessione - continua la nota - Sport Capital Group ha concordato la vendita della squadra di calcio Città di Palermo. A seguire discussioni con gli investitori e i risultati di ulteriori due diligence, il Consiglio ha deciso che il club sarebbe stato più adatto a un altro proprietario. Siamo fiduciosi i nuovi proprietari saranno in grado di portare avanti il ​​Palermo con successo e stanno bene adatto a gestire il club". Con questo sistema Foschi e la De Angeli avrebbero il titolo legale per trattare l'eventuale cessione con i vari gruppi interessati. Resta invece vivo il problema relativo agli stipendi da pagare.

Orlando: "Lega preoccupata"

"La Lega e la Figc sono preoccupate per la situazione del Palermo", lo afferma il sindaco Leoluca Orlando in una nota. Il primo cittadino in questi giorni - fanno sapere dal Comune - è stato in costante contatto con i vertici della Federazione e della Lega di serie B. E stamattina ha avuto un colloquio con il presidente Mauro Balata.

"Mentre registriamo le ottime prestazioni della squadra - afferma il Sindaco - non possiamo che confermare preoccupazione ed attenzione per le vicende societarie. Preoccupazione ed attenzione che ho registrato anche da parte dei vertici delle delle autorità sportive che stanno seguendo l'evolversi della situazione. In questo momento è importante che la tifoseria continui a far sentire la propria vicinanza alla squadra, per confermare l'importanza di raggiungere risultati importanti, all'altezza delle aspettative della città".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • Incidente a Monreale, scontro frontale tra due auto sulla circonvallazione: un morto

  • Francesco Benigno in tv: "Mio padre mi legava con le catene, ho dormito dappertutto"

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Nuova tragedia in sala parto: neonata muore alla clinica Triolo Zancla

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

Torna su
PalermoToday è in caricamento