← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Cocci di vetro in spiaggia: povera Mondello

Mondello spiaggia · Palermo

Stamattina mi trovavo a Mondello con mia figlia e stavo giocando sulla sabbia a fare le buche come del resto milioni di bambini fanno a mare. Bene! Mentre stavo scavando mi sono imbattuto in dei cocci di vetro. Non vi nascondo che per un secondo ho pensato che se mia figlia avesse messo le mani dentro la buca che stavamo facendo si sarebbe tagliava di sicuro.

È uno schifo ed è inconcepibile che chi lavora alla pulizia della spiaggia non faccia il proprio lavoro. Mi fa ribrezzo il fatto che i bimbi che giocano in spiaggia rischiano di tagliarsi o peggio solo per l inciviltà del palermitano e per il non lavoro che viene effettuato in spiaggia. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Giovanni non fare lo xnefobo. I turisti qui non c entrano nulla. Non giustifichiamo l inciviltà del palermitano cn altre scuse non plausibili. Sono palermitano e so come ragionano. Nell indole del palermitano vige l inciviltà e la cosa triste è che chi vuole rispettare la propria città sn sempre meno rispetto a chi la disprezza sporcandola senza curarsi del fatto che la città è di ogni singolo palermitano. Frequento la spiaggia anche di sera e sn più civili la comunità di indiani che i palermitani. Quindi Giovanni fidati che i palermitani sn i primi a sporcare la propria città. E me ne vergogno.

  • Allora non diamo sempre la colpa ai palermitani ma tutti sti stranieri sono peggio .. Buttiamoli fuori dalla nostra terra

Segnalazioni popolari

Torna su
PalermoToday è in caricamento