Regione, Bonanno: “Impiego fondi Ue segnale di speranza per il futuro"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Quello di oggi è un segnale di importanza fondamentale che ci lascia ben sperare per il futuro”. Esordisce così il coordinatore dei giovani di Diventerà Bellissima, Domenico Bonanno. “Dopo il disastro del governo Crocetta - aggiunge - finalmente la Sicilia non fa tornare indietro un euro di fondi europei. Un autentico miracolo da parte del Governo Musumeci, sul quale nessuno dei nostri detrattori avrebbe scommesso. Un risultato che ci inorgoglisce e che lancia un messaggio chiaro ai giovani: in Sicilia qualcosa sta cambiando, serve l’aiuto di tutti, ma insieme possiamo scrivere un futuro diverso per questa terra e per le giovani generazioni che possono finalmente guardare con fiducia a un futuro nella nostra Isola.”

Torna su
PalermoToday è in caricamento