Da marzo il nuovo collegamento Palermo-Verona di Volotea

La compagnia aerea low-cost che collega piccole e medie città in tutta Europa inaugurerà il 29 marzo 2013 il nuovo collegamento

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Raggiungere da Palermo il centro storico di Verona, con l'Arena, Piazza delle Erbe e il romantico balcone di Giulietta, oggi è ancora più facile, comodo e soprattutto conveniente grazie a Volotea - la compagnia aerea low-cost che collega piccole e medie città in tutta Europa - che inaugurerà il 29 marzo 2013 il nuovo collegamento da Palermo a Verona.

"Siamo davvero molto felici di poter intensificare la nostra presenza nell'aeroporto siciliano - afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager di Volotea per l'Italia - Ad oggi il Falcone e Borsellino, da cui voliamo anche verso Genova, Trieste, Venezia e Bordeaux, ricopre un ruolo fondamentale nelle nostre strategie di espansione e l'avvio di questa nuova tratta conferma la particolare attenzione che Volotea nutre nei confronti dello scalo palermitano. La nuova rotta darà la possibilità a tutti i viaggiatori siciliani di poter visitare una città ricca di fascino, storia e cultura come Verona, incrementando allo stesso tempo anche il flusso di turisti che vogliono visitare la Sicilia".

Volotea, pur offrendo voli a tariffe davvero economiche, pone particolare cura nel servizio offerto, sia a bordo sia a terra: per esempio i passeggeri possono usufruire gratuitamente della comodità di avere il posto assegnato. Inoltre la nostra flotta si compone esclusivamente di Boeing 717 configurati con 5 posti per fila (2+3), per un totale di 125 posti per aeromobile. L'utilizzo di questi aerei, particolarmente spaziosi e con sedili comodi e leggeri, permette di offrire ai passeggeri un ottimale livello di comfort durante ogni volo, per un'esperienza ancora più rilassante e confortevole.

"Volotea continua ad espandere il proprio network di voli in Italia e in Europa con collegamenti diretti, comodi e con tariffe accessibili a tutti - continua Valeria Rebasti - Abbiamo da poco celebrato i nostri primi sei mesi di attività in Italia e sono ben 14 gli aeroporti italiani in cui operiamo con la nostra flotta di Boeing 717. Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti fino ad ora e ci auguriamo, in futuro, di poter offrire ai nostri passeggeri un carnet di proposte sempre più ampio e strutturato".

"Ringraziamo Volotea per l'attenzione che sta mettendo sullo scalo palermitano - dice Dario Colombo, amministratore delegato della Gesap, la società di gestione dell'aeroporto Falcone e Borsellino - Questo dimostra che il nostro territorio è fonte di business per le compagnie aeree. Questo nuovo volo si aggiungerà ad un ampia rosa di collegamenti tra il capoluogo siciliano e le principali città nazionali e internazionali".

Torna su
PalermoToday è in caricamento