Assunti dalla Resais i 32 ex lavoratori Fiera Mediterraneo

Le lettere sono state firmate questa mattina all'Ufficio provinciale del lavoro. Ne dà notizia l'assessore regionale alle Attività produttive, Marco Venturi

"Da oggi 32 dipendenti della Fiera del Mediterraneo di Palermo sono assunti dalla Resais spa, controllata della Regione Siciliana guidata da Enrico Caratozzolo. Le lettere sono state firmate questa mattina all'Ufficio provinciale del lavoro di Palermo''. Ne dà notizia l'assessore regionale alle Attività produttive, Marco Venturi, che ha seguito passo dopo passo, si legge in una nota della Presidenza della Regione siciliana, l'iter che ha riguardato la salvaguardia dei lavoratori in seguito alla messa in liquidazione dell'Ente.

"Grazie anche alla norma approvata dall'Ars e con la collaborazione attiva e propositiva del direttore Nicola Vernuccio, abbiamo raggiunto finalmente - spiega Venturi - un obiettivo che ci eravamo dati, assieme ai sindacati e ai lavoratori stessi". A partire da lunedì - secondo il protocollo d'intesa firmato nei giorni scorsi - i lavoratori prenderanno servizio presso uffici regionali (assessorati, dipartimenti, aziende sanitarie) e amministrazioni locali.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Via Marchese di Roccaforte, comprano borragine ma è mandragora: gravi madre e figlia

Torna su
PalermoToday è in caricamento