Il pm Tartaglia lascia Palermo: sarà consulente della commissione antimafia

Il Consiglio superiore della magistratura ha dato il via libera all'unanimità per il fuori ruolo del magistrato 37enne che approda all'organismo guidato da Nicola Morra. Tartaglia si è occupato a lungo del processo sulla trattativa Stato-mafia

Tartaglia con Teresi - foto Ansa

Roberto Tartaglia, il pm del processo per la Trattativa Stato-mafia Roberto Tartaglia, lascia la Dda di Palermo. Approda alla Commissione nazionale antimafia, dove farà il consulente. Il Csm ha dato il via libera all'unanimità per il fuori ruolo del magistrato 37enne. Napoletano d'origine, era arrivato a Palermo nel 2011. Tartaglia si è occupato a lungo del processo sulla trattativa e ha firmato numerose inchieste su mafia e pizzo. Ora la nomina a consulente dell'organismo guidato da Nicola Morra. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Falcone, i ragazzi e una città che non dimentica: Palermo celebra un altro 23 maggio | DIRETTA

  • Cronaca

    "Contro il ministro delle interiora, 49 milioni di stigghiola": lenzuoli e adesivi contro Salvini

  • Cronaca

    Il monito di Maria Falcone: "23 maggio sia festa di unità nazionale contro la mafia"

  • Incidenti stradali

    Incidente allo Zen, tragico scontro tra un'auto e uno scooter: morto un 39enne

I più letti della settimana

  • Ha il reddito di cittadinanza ma viene sorpreso a Sferracavallo mentre lavora in nero

  • La droga "calabrese" venduta a Palermo, i nomi degli arrestati

  • Travolto da una moto in via Notarbartolo: il cuore si ferma, salvato da due passanti

  • Fiumi di droga da Calabria e Campania: smantellata banda, 19 arresti

  • La coca sul camper e il maxi giro d'affari: "Che sono 300 chili di fumo? Un pelo di m..."

  • Circoscrizioni a Palermo, gli indirizzi e i recapiti delle otto zone della città

Torna su
PalermoToday è in caricamento