Imbrattato il murales di Falcone e Borsellino alla Cala, spunta la scritta "Gay" con la vernice

Allertata la polizia, che sta indagando per risalire agli autori del gesto. Proprio oggi è prevista la parata del Palermo Pride, con il corteo che partirà dal Foro Italico

Foto Bonfardino

Una scritta con lo spray sotto il volto di due simboli della Palermo, della Sicilia e dell'Italia che lottano contro la mafia. Ignoti hanno tracciato la parola "Gay" e hanno disegnato un cuoricino con lo spray nero alla Cala, sotto al murales dedicato ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

Proprio oggi è prevista la parata del Palermo Pride: il corteo partirà dal Foro Italico per raggiungere piazza Verdi, dove il Teatro Massimo sarà illuminato coi colori dell'Arcobaleno.

Vernice nera e un cuore, sul murales di Falcone e Borsellino spunta la scritta "Gay" | Video

A rendere omaggio ai due simboli antimafia - sulla facciata dell’istituto superiore nautico Gioeni Trabia - erano stati nel luglio dello scorso anno gli street artist siciliani Rosk e Loste. A dare l'impulso all'iniziativa era stata l’Anm (associazione nazionale magistrati), che a sua volta ha dato l'incarico a Inward - osservatorio internazionale sulla creatività urbana - insieme al Comune, la Città Metropolitana e la Soprintendenza.

La polizia sta indagando per risalire agli autori del gesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • Detenuto suicida in carcere, indagata per omicidio colposo la direttrice del Pagliarelli

Torna su
PalermoToday è in caricamento