Rubinetti ancora a secco: il centro commerciale Conca D’Oro resta chiuso

Manca l'acqua e le saracinesche della struttura restano abbassate. Dalla direzione spiegano: "Non si potevano più garantire i livelli essenziali di igiene e di cura. Ci scusiamo per il disagio"

Continua lo stop all’erogazione dell'acqua deciso da Amap, a causa degli alti livelli di torpidità dell’invaso Poma, e le sacinesche del centro commerciale Conca D’Oro, chiuso da ieri pomeriggio, restano abbassate anche oggi.

Ancora fango nell'invaso Poma, continua l'emergenza acqua

"Da domenica notte - fanno sapere dalla direzione - la via Lanza di Scalea, così come molti altri quartieri della città, non ha ricevuto la fornitura di acqua. La decisione di chiudere l’attività commerciale è stata presa perché non si potevano più garantire i livelli essenziali di igiene e di cura. Ci scusiamo per il disagio".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • Spopola a Palermo la truffa dello specchietto: "Piovono segnalazioni..."

  • Incidente nella notte ad Altofonte, scontro frontale tra auto: morto 31enne

Torna su
PalermoToday è in caricamento