Rubinetti ancora a secco: il centro commerciale Conca D’Oro resta chiuso

Manca l'acqua e le saracinesche della struttura restano abbassate. Dalla direzione spiegano: "Non si potevano più garantire i livelli essenziali di igiene e di cura. Ci scusiamo per il disagio"

Continua lo stop all’erogazione dell'acqua deciso da Amap, a causa degli alti livelli di torpidità dell’invaso Poma, e le sacinesche del centro commerciale Conca D’Oro, chiuso da ieri pomeriggio, restano abbassate anche oggi.

Ancora fango nell'invaso Poma, continua l'emergenza acqua

"Da domenica notte - fanno sapere dalla direzione - la via Lanza di Scalea, così come molti altri quartieri della città, non ha ricevuto la fornitura di acqua. La decisione di chiudere l’attività commerciale è stata presa perché non si potevano più garantire i livelli essenziali di igiene e di cura. Ci scusiamo per il disagio".


 

Potrebbe interessarti

  • Bagno al mare dopo mangiato, sì che si può fare: tutta la verità sul (falso) mito

  • Caldo, estate e condizionatore sempre acceso: come risparmiare sulla bolletta elettrica

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Fare la spesa risparmiando, 10 regole d'oro che i palermitani spreconi dovrebbero seguire

I più letti della settimana

  • Incidente a Villafrati, scontro frontale auto-camion: morto ragazzo di 22 anni

  • Centro storico, studentessa seguita e poi violentata sotto casa: fermati due bengalesi

  • Incidente sulla A29, auto contro il guardrail: muore 13enne, gravissimo il fratello

  • Tragedia in autostrada, bimbo di 9 anni in condizioni disperate: "Ha un gravissimo trauma cranico"

  • E' morto il chirurgo Mezzatesta: "La medicina ha perso un genio"

  • Etnaland, giovane bagherese pestato a sangue dal branco per un paio di ciabatte

Torna su
PalermoToday è in caricamento