Zona Cala, trovato pappagallo esotico (dal valore di oltre mille euro)

L'animale - che è a rischio estinzione e appartiene a una specie tutelata - era in volo nei pressi del circolo Canottieri: "Volteggiava in maniera confusa tra la strada ed il molo", dicono i carabinieri forestali

Il pappagallo trovato alla Cala

Volteggiava nella zona della Cala, nei pressi del circolo Canottieri Palermo, "in maniera confusa tra la strada ed il molo", dicono i carabinieri forestali. Così gli uomini del centro anticrimine Natura–Nucleo Cites hanno salvato un esemplare di Ara Ararauna, uno dei pappagalli più grandi del pianeta (l'habitat preferito è il Sud America), dal valore di oltre mille euro.

"L'animale - spiegano dal comando dei carabinieri - appartiene ad una specie tutelata dalla convenzione di Washington. E’ da escludere che il pappagallo possa rientrare tra gli animali ormai naturalizzati' sia per la specie a cui appartiene, sia perché appare abituato al contatto umano".

Al momento il pappagallo è stato affidato temporaneamente al Parco d’Orleans. Sono in corso accertamenti dei carabinieri per risalire all’identità del proprietario e verificare eventuali reati o illeciti amministrativi commessi. "Si invita il proprietario a presentarsi presso i nostri uffici del centro Anticrimine Natura di via Lincoln, 127 - dicono i carabinieri - oppure di chiamarci al numero di telefono 091/6101987".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pitrè, muore travolto da uno scooter mentre passeggia con il cane

  • "C'è un uomo con un mitra sotto braccio!": panico alla Cala, arrivano le squadre speciali

  • Incidente a Partinico, perde il controllo dello scooter e cade: morto 21enne

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

Torna su
PalermoToday è in caricamento