Truffa e peculato, arrestati due dipendenti dell'Amap

Sono stati raggiunti da due ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal gip del Tribunale di Palermo ed eseguite dagli uomini del nucleo tributario della guardia di finanza

Due dipendenti dell'Amap sono stati arrestati per i reati di peculato e truffa. Sono due le ordinanze di custodia cautelare in carcere, eseguite dal Nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza ed emesse dal gip del Tribunale di Palermo nei confronti dei due dipendenti dell'ex municipalizzata. In mattinata il procuratore capo Leonardo Agueci illustrerà i dettagli dell'operazione.

LEGGI ANCHE - I RETROSCENA, NOMI E FOTO DEGLI ARRESTATI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rissa fuori dalla discoteca, ragazzo di 21 anni muore accoltellato a Terrasini

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

  • Sospetto caso di Coronavirus, mascherine e fuggi fuggi al pronto soccorso del Cervello

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

Torna su
PalermoToday è in caricamento