Sferracavallo, sfreccia con l’acquascooter e senza assicurazione: multa salata

Gli uomini della capitaneria di porto hanno fermato un giovane che adesso dovrà pagare una sanzione da 900 euro. Salvati due esemplari di Caretta Caretta a Termini e Mazara. Soccorsa un'imbarcazione in avaria e rimasta in balia delle onde all'Addaura

(foto archivio)

Sorpreso a sfrecciare tra le onde di Sferracavallo con il suo acquascooter. Gli uomini della capitaneria di porto hanno fermato negli scorsi giorni una moto d’acqua in una zona interdetta e sanzionato un giovane con una multa da 900 euro. Al termine degli accertamenti il mezzo è risultato privo di copertura assicurativa.

Nell’ambito dei controlli predisposti dalla capitaneria di porto, intensificati con la campagna "Mare sicuro 2019", i militari hanno salvato due esemplari di Caretta caretta a Termini Imerese e Mazara del Vallo. Dopo i soccorsi le tartarughe sono state affidate all’Istituto Zooprofilattico di Palermo.

Altre pattuglie dalla guardia costiera hanno scorso un’imbarcazione che, a seguito di un’avaria, è rimasta in balia delle onde all’Addaura. Altri soccorsi hanno riguardato una barca a vela ferma a 65 miglia dalle coste trapanesi, dov’è stato tratto in salvo un sub in difficoltà poi affidato alle cure del 118.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Miglior street food di Palermo, arriva Alessandro Borghese con i suoi "4 Ristoranti"

  • Incidente a Belmonte, Bmw finisce fuori strada e prende fuoco: morti due ragazzi

  • Morte di Giuni Russo, le rivelazioni di Donatella Rettore in tv e la polemica: "Non dice la verità"

  • Via Maqueda, colpito alla testa mentre passeggia: grave 33enne

  • Rovigo, palermitano strangola e uccide la moglie di 23 anni

  • Il duplice omicidio allo Zen, veglia notturna non autorizzata ai Rotoli: familiari allontanati

Torna su
PalermoToday è in caricamento