rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Elezioni regionali 2022

Regionali, Meloni avverte gli alleati: "Se salta Musumeci, niente ricandidature per gli uscenti altrove"

Così la leader di Fratelli d'Italia in un'intervista concessa al quotidiano Libero. "Noi siamo sempre stati disponibili a fare un passo indietro su nostri candidati, purché non si metta in discussione il principio valso finora. Mi auguro prevalga il buon senso e si raggiunga un accordo"

"Siamo sempre stati disponibili a fare un passo indietro su nostri candidati purché non si mettesse in discussione un principio valso finora: gli uscenti che hanno lavorato bene, non hanno problemi e vogliono ricandidarsi, sono confermati. Oggi si chiede di rimettere in discussione questo principio nel caso di Nello Musumeci, forse colpevole di essersi avvicinato a Fratelli d'Italia. Così non va". Ad affermarlo è Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia, in un'intervista concessa al quotidiano Libero.

Meloni avverte gli alleati: "Il tema è il rispetto delle regole che ci siamo dati finora. Se dovesse saltare in Sicilia il principio della ricandidatura degli uscenti, non si vede perché dovrebbe essere mantenuto altrove. Mi auguro prevalga il buon senso e si possa raggiungere un accordo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali, Meloni avverte gli alleati: "Se salta Musumeci, niente ricandidature per gli uscenti altrove"

PalermoToday è in caricamento