Frutti di mare, verdure a foglia verde e uova: quali cibi mangiare per avere bei capelli

Forti, lucenti e sani una folta chioma indica la giusta quantità di vitamine e minerali che supporta il funzionamento dell'organismo. Una buona alimentazione può aiutare dunque a preservare la salute dei capelli

Ora che tutti utilizziamo la mascherina per la maggior parte del giorno, per strada, al lavoro, nei negozi e anche nei bar e nei ristoranti, la preoccupazione per l'aspetto fisico è cambiata. Diamo infatti maggiore importanza alle zone più visibili come i capelli. Secondo un recente sondaggio di Nutritienda.com tra i suoi utenti, in effetti, la cura dei capelli è aumentata del 33% dall'inizio della pandemia.

L'acquisto di prodotti per la cura dei capelli è aumentato del 47% nell'ultimo anno. Così le donne non sono le uniche a utilizzare tinte, permanenti, shampoo, balsami e ad andare dal parrucchiere perché anche tra gli uomini sta aumentando la cura dei propri capelli. Il 65% ammette di utilizzare uno shampoo specifico e il 36% utilizza prodotti per lo styling, soprattutto il gel.

Una delle maggiori preoccupazioni degli uomini e delle donne è la caduta dei capelli, ora più che mai, poiché le persone ritengono che a causa di fattori emotivi, il Covid-19 "influisce" sulla caduta dei capelli, indipendentemente dal fatto che si abbia contratto o no il virus. Ciò che sembra essere molto chiaro è il fatto che lo stress causato dal Covid sta danneggiando i nostri capelli. Il 72% delle donne e il 53% degli uomini intervistati, afferma che da quando si è diffusa la pandemia, sta perdendo una quantità maggiore di capelli.

Gli alimenti per una chioma perfetta 

Capelli forti, lucenti e sani indicano che il nostro organismo dispone della giusta quantità di vitamine e minerali che supportano il funzionamento del nostro organismo, per cui una buona alimentazione può aiutare a preservare la salute dei capelli. Gli esperti di Nutritienda.com indicano quali sono i migliori alimenti che aiutano ad avere una chioma sana e lucente. 

1. Lievito di birra: il lievito utilizzato per l'elaborazione della birra, chiamato "Saccharomices cerevisae" ha un valore nutritivo elevato, perché è una fonte di vitamine del complesso B, amminoacidi e minerali. Questo lievito possiede un valore biologico elevato, vale a dire, contiene amminoacidi essenziali come la lisina e la cistina, molto importanti per la struttura dei capelli. Il lievito di birra può essere consumato con il latte, lo yogurt o con il brodo o si può mescolare con la farina che utilizziamo per la preparazione dei dolci.

2. Germe di grano: il germe di grano è la parte del frumento che possiede le maggiori proprietà nutrizionali: costituisce una fonte naturale di acidi grassi polinsaturi come gli acidi essenziali omega 6 e omega 3, contiene vitamine, minerali, proteine e oli, dei nutrienti che lo rendono l'alleato perfetto per preservare la salute e la lucentezza dei capelli. Il germe di grano protegge le cellule dal danno ossidativo e grazie allo zinco aiuta a mantenere i capelli in condizioni normali; può essere consumato a colazione insieme ad altri cereali, può essere aggiunto allo yogurt, alle insalate o alle verdure.

3. Fegato: il fegato possiede delle quantità importanti di nutrienti, soprattutto il fegato di vitello; apporta molteplici benefici poiché contiene vitamina C, proteine, vitamina A, vitamina B, ferro, calcio, zinco...alcuni di questi nutrienti come il selenio e la biotina, aiutano a preservare la salute dei capelli e altri come il rame, stimolano la normale pigmentazione dei capelli.

4. Verdure a foglia verde: le verdure a foglia verde apportano molti benefici alla nostra salute, la clorofilla costituisce una fonte di vitamine, minerali e fibre, contiene vitamina E, un antiossidante potente che protegge i tessuti dai radicali liberi e aiuta a proteggere le cellule dal danno ossidativo. Inoltre la clorofilla contiene acido folico: una carenza di questa vitamina può causare anemia e ridurre il numero dei globuli rossi, il cui compito è quello di ossigenare tutti i tessuti del nostro corpo. Per questo motivo, il consumo di questi vegetali aiuta ad avere capelli sani, lucenti e meno inclini alla caduta.

5. Frutti di mare: i frutti di mare sono ricchi di potassio, sodio, iodio, calcio, magnesio e vitamina A; inoltre molti crostacei sono ricchi di zinco, un minerale che favorisce la salute dei capelli. I frutti di mare come le ostriche e le vongole sono anche una fonte di ferro, indispensabile per il trasporto dell'ossigeno all'interno del nostro organismo, inclusa la fibra capillare.

6. Frutta secca: la frutta secca è ricca di vitamine e minerali fondamentali per i capelli, inoltre apporta acidi grassi, antiossidanti e vitamina E, che aiuta a proteggere le cellule dal danno ossidativo. Le mandorle sono uno tra i migliori esempi, poiché 25 grammi forniscono il 42% della quantità giornaliera raccomandata di vitamina E. I semi di girasole sono ricchi di proteine e amminoacidi, tra cui il triptofano e sono molto ricchi di selenio (49 mcg per 100 g di porzione commestibile), che aiuta a preservare la salute dei capelli; anche le noci e le nocciole apportano benefici.

7. Uova: le uova rinforzano i capelli indeboliti: possono essere consumate o utilizzate per la preparazione di maschere per capelli. Circa il 60% delle proteine delle uova sono presenti nell'albume, che inoltre è ricco di minerali, come il sodio e il potassio. Nel tuorlo troviamo piccole quantità di selenio, che contribuiscono a preservare la salute dei capelli e una grande quantità di vitamine liposolubili (A,D E e K) e l'acido folico; inoltre nel tuorlo è presente la maggior parte della biotina, un alleato perfetto per favorire la salute dei capelli.

8. Pesce: il pesce, sia bianco che grasso, apporta proteine di origine animale, fondamentali per la salute dei capelli. I pesci oleosi contengono una maggiore quantità di acidi grassi Omega 3, che nutrono e rinforzano i capelli. Inoltre, occorre menzionare l'apporto di micronutrienti come il fosforo, il ferro e il calcio (presenti soprattutto nel pesce con piccole spine).

9. Legumi: I legumi sono una fonte di proteine vegetali, fibre, vitamine e minerali. I legumi più importanti per la salute dei capelli sono la soia, i ceci e i fagioli, che contengono folati (vitamine del gruppo B) che stimolano la normale formazione delle cellule sanguigne del nostro organismo e di conseguenza anche quelle del cuoio capelluto. Inoltre, sono ricchi di minerali come il magnesio e il ferro, che favorisce il trasporto dell'ossigeno all'interno del corpo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Musumeci firma l'ordinanza: Palermo zona rossa da domani

  • Sfiorati i 250 contagi per centomila abitanti, Musumeci: "Palermo sarà zona rossa"

  • Covid, zona rossa in tutta la provincia di Palermo: "Contagi e varianti in aumento"

  • Mafia, colpo al mandamento di Pagliarelli con 5 arresti: nuovo reggente "tradito" dal pranzo di Pasqua

  • Coronavirus, dati in salita: "Palermo vicina alla soglia che fa scattare la zona rossa"

  • Violenza sessuale, arrestato medico: è il fratello di Pietro Grasso

Torna su
PalermoToday è in caricamento