Più controlli lungo il percorso Arabo-Normanno, in campo i poliziotti di quartiere

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

La Questura intensifica i controlli nel centro storico e lungo il percorso “Arabo-Normanno” per prevenire i reati predatori. Le storiche strade del “Cassaro” saranno percorse, ogni giorno, da pattuglie di poliziotti di quartiere, sentinelle della legalità già presenti in molte zone del capoluogo e cellule nevralgiche di quel concetto di “polizia di prossimità” che tende ad accorciare sempre più la distanza tra cittadini e forze dell'ordine. "Il poliziotto di quartiere - spiegano dalla Questura - rappresenta sotto questo aspetto il portavoce delle istanze dei cittadini, così da consentire una più diretta ricezione e adeguate azioni di intervento da parte della polizia. La presenza, vigile e attenta delle sentinelle di quartiere anche lungo l’asse corso Vittorio Emanuele-via Maqueda, da poco insignito dall’Unesco del prestigioso riconoscimento di “percorso Arabo-Normanno”, quotidianamente affollato da numerosi cittadini e turisti, oltre ad assicurare una più capillare attività di controllo e prevenzione dei reati, costituisce un importante elemento di raccordo tra cittadini, esercenti commerciali e polizia".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Potrebbe Interessarti

    • Cronaca

      Via Cappuccini, senzatetto bruciato vivo: le immagini shock dell'omicidio | VIDEO

    • Video

      "Sei diventato importante", l'ultimo saluto a Marcello "l'invisibile" | VIDEO

    • Video

      Omicidio Fragalà, la madre delle intercettazioni: "C'ero pure io, morisse il bambino..." | VIDEO

    • Video

      Fermate il ballerino dello spot Tim: l'imitazione "palermitana" è virale | VIDEO

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento