Gattuso-Palermo ora è ufficiale, Zamparini si innamora di nuovo: "E' la persona giusta"

Ringhio sarà presentato alla stampa venerdì: contratto di un anno con opzione per il 2015. Nel suo staff anche l'ex rosa Beruatto. Mercato: arriva Lafferty, nel mirino c'è Emerson, con Miccoli che potrebbe finire a Livorno insieme a Migliaccio

Ecco come il sito del Palermo ha accolto il neo mister Gennaro Gattuso

Arriva Gattuso, ora è ufficiale. L’avventura inizierà venerdì, poco prima di pranzo. Prima conferenza allo stadio Barbera. E’ Ringhio l’uomo al quale Zamparini ha affidato il compito di riportare il Palermo nei piani alti del nostro calcio. Contratto di un anno con opzione per il secondo. Quello ovvero della Serie A, se tutto va per il verso giusto. Gattuso si porterà appresso un pezzo di Sion. C’è Lafferty, quello che Zamparini ha definito il nuovo Luca Toni. E poi, nello staff tecnico, Luigi Riccio, che a Palermo farà il secondo, compagno di Ringhio ai tempi di Glasgow. Torna  Paolo Beruatto, ex allenatore della Primavera rosanero: farà il collaboratore tecnico, mentre i preparatori atletici saranno  Andrea Corrain e Marcello Iaia. Confermato invece il preparatore dei portieri, Franco Paleari. 

Rino Gattuso sbarcherà a Palermo domani sera a Punta Raisi. Toccata e fuga, perché poi Gattuso sgommerà: il tempo di farsi conoscere in conferenza e di visitare, da padrone, il Barbera e i campi di allenamento a Boccadifalco. Vacanza, mare, Calabria. Quindi il ritorno a Palermo, tra due settimane: l’8 luglio c’è il raduno in sede.

"Gennaro Gattuso – ha puntualizzato il Palermo sul proprio sito internet - ha dimostrato a tutto il mondo quali traguardi possono essere raggiunti attraverso  la grinta, la determinazione e la convinzione nei propri mezzi. Una Coppa del Mondo, un Mondiale per Club, due Champions League, due Scudetti: queste le gemme di una carriera contraddistinta da grandi soddisfazioni ottenute insieme a grandi campioni del calcio internazionale. Per Gattuso inizia adesso una nuova avventura, passando dal campo alla panchina. L'esperienza e le doti che hanno contraddistinto l'ex numero 8 del Milan e della Nazionale saranno adesso a disposizione del club rosanero: il presidente Maurizio Zamparini è certo di aver riposto la propria fiducia nella persona giusta. L'obiettivo di una pronta risalita in Serie A passerà certamente dal contributo di Gennaro Gattuso".

Sulla sua crescita da tecnico punta molto il Milan. E Adriano Galliani benedice l’inizio della nuova carriera di Gattuso. “Sono veramente contento per Rino – ha detto l'amministratore delegato -. Ha le qualità per fare bene al Palermo. Sono sicuro che farà bene e gli mando un grosso in bocca al lupo per questa sua nuova esperienza".

E dopo Lafferty, Gattuso potrebbe presto “battezzare” un altro rinforzo. Il Palermo è infatti vicino a Emerson, difensore-mediano del Livorno. Con i labronici resta in piedi una maxi trattativa, che coinvolge anche Aronica, Migliaccio e Miccoli. Intanto è stata rinnovata la comproprietà con il Bologna per Della Rocca. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Gli cancellano i voli, palermitano in Polonia reagisce a pedalate: "Tornerò a casa in bici"

  • Bimbo cade dal letto e muore a soli 10 mesi, i suoi organi salvano due vite

  • Reddito di cittadinanza, 413 tirocini attivati dal Comune: tremila euro per sei mesi di lavoro

Torna su
PalermoToday è in caricamento