Palermo, al Barbera arriva il Savoia: "Niente cambi, questa squadra va a tavoletta"

Pergolizzi recupera l'argentino Santana, ma l'attaccante partirà dalla panchina per precauzione. Ricciardo, Ficarrotta e Felici in avanti. Contro i campani rosanero a caccia dell'undicesima vittoria consecutiva. Fischio d'inizio domani alle 14,30

Il tecnico del Palermo Rosario Pergolizzi

Col Savoia torna Santana, ma per precauzione potrebbe partire dalla panchina. Il recupero dell'argentino comunque non può che essere una gran bella notizia per Pergolizzi, che in settimana ha prima perso Corsino e poi Sforzini per infortunio. Al tecnico rosanero piacerebbe vedere una squadra che oltre a vincere impari a divertirsi, esattamente come sta facendo da qualche mese il popolo palermitano, che però, in termini di presenze allo stadio, sembra stia leggermente tirando i remi in barca rispetto ai primissimi appuntamenti della stagione. “Bolgia o meno - confessa Pergolizzi - per noi resta comunque uno scontro diretto. Nessun cambio tattico, questo Palermo va a tavoletta. 

Sembrava dovessero camminare a braccetto Palermo e Savoia in questo lungo cammino verso la Serie C e invece dopo solo dieci giornate i campani sono distanti tredici punti dai rosa. “Ma sarà comunque uno scontro diretto – dice Pergolizzi – ci aspetta una sfida difficile perché la loro squadra è stata costruita per vincere il campionato, hanno ottimi giocatori e creano tante occasioni da gol. Sarà una bella partita, ma da parte nostra mi aspetto grandi step di miglioramento”.

Nonostante il largo vantaggio dalle inseguitrici, Pergolizzi non intende minimamente far rifiatare i pezzi pregiati di questo Palermo per dare spazio a chi finora il campo l’ha visto soltanto dalla panchina. Scalpita Ficarrotta, che dopo l’ottima prestazione col Corigliano dovrebbe partire ancora una volta da titolare. “Andremo a tavoletta - dice Pergolizzi - non possiamo permetterci di tirare il fiato. Peretti non è stato convocato per precauzione perché ha preso una botta alla nuca, Santana invece ha pienamente recuperato dall’infortunio, se dovessimo avere necessità lo impiegheremo”. 

Si riparte da Ficarrotta ma anche e soprattutto da Mattia Felici. Il talentino scuola Lecce stando a quanto detto Pergolizzi però ha ancora ampi margini di miglioramento, nonostante l’ottimo avvio di stagione. “Si deve completare, è giovane, deve partecipare di più con la squadra e soprattutto essere efficace in fase realizzativa. Non deve avere pause, ma il tempo è tutto dalla sua parte”.

Qui Palermo

Confermato il blocco di settimana scorsa, ma questo a Palermo non è più una novità. Pergolizzi non si nasconde e ammette di voler percorrere strade sicure, le stesse che dall’inizio della stagione ad oggi non hanno mai deluso le aspettative. La difesa adesso inizia a far rima con bunker e domani contro il Savoia sia Lancini che Crivello faranno di tutto per permettere a Pelagotti di mantenere ancora una volta la porta inviolata. Impossibile per il tecnico rosanero fare a meno di Kraja, Martin e Martinelli in mezzo al campo. Tridente pesante composto da Ricciardo, Felici e Ficarrotta. 

Qui Savoia

Una squadra costruita per vincere, salvo vedersi catapultare il Palermo nel proprio girone del campionato dilettantistico. Indipendentemente dal fattore Palermo però la squadra allenata da mister Parlato ha indubbiamente raccolto meno rispetto a quelle che erano le tabelle di marcia. Il tecnico dei campani prepara il classico 3-5-2 con Rondinella e Scalzone in attacco. 

Probabili formazioni 

PALERMO (4-3-1-2): Pelagotti; Doda, Lancini, Crivello, Vaccaro; Kraja, Martin, Martinelli; Ficarrotta; Ricciardo, Felici. All. Pergolizzi. 

SAVOIA (3-5-2): Prudente; Oyewale, Giunta, Poziello; Orlando, Gatto, Guastamacchia, Osuji, Dionisi; Rondinella, Scalzone. All. Parlato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il catering allo stadio per l'Italia, poi lo schianto mortale: il bar Rosanero piange il suo chef

  • Incidente in zona Fiera, perde il controllo della moto e cade: morto 43enne

  • Via Ugo La Malfa, esplode pneumatico: morto gommista di 18 anni

  • Palmese-Palermo, rissa furibonda tra tifosi rosanero: ci sono feriti

  • Truffe, droga e rapine: i boss di Brancaccio facevano spaccare le ossa ai disperati, 9 arresti

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Palermo dove trovare sconti e fare affari

Torna su
PalermoToday è in caricamento