Mondiali per avvocati, Messico e Cina asfaltate: la Palermo Forense agli ottavi

Gli avvocati palermitani superano la fase a gironi battendo i messicani per 8-0 e i cinesi per 5-1. La soddisfazione del capitano Indovina: "Obbiettivo storico che premia i sacrifici compiuti in questi anni da tutta la squadra"

Obiettivo raggiunto. L’Asd Palermo Forense ha superato la fase a gironi del Mundiavocat 2018 in Spagna eliminando il Messico e la Cina ed entra di diritto tra le prime 16 squadre al mondo. “Si tratta di un obbiettivo storico - commenta il capitano Roberto Indovina - che premia i sacrifici compiuti in questi anni da tutta la squadra”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per l’asd Palermo Forense, fondata nel 2014, si tratta della seconda partecipazione alla competizione intercontinentale alla quale partecipano 140 squadre provenienti da tutto il mondo. La qualificazione è arrivata grazie alla vittoria di sabato contro il Messico per 8-0 (marcatori: Zummo V., Indovina R., Romano G., Monda A., Romano G., Giarrusso A., Monda A., Alessi G.) e alla vittoria di ieri contro i cinesi col punteggio di 5-1 (marcatori: Romano G., Palizzolo P, Monda A., Alessi G., Monda A). Domani (mercoledì 9 maggio) gli avvocati palermitani affronteranno la prima partita ad eliminazione diretta degli ottavi di finale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Incidente all'Acquapark, giovane batte la testa: ricoverato in gravi condizioni

  • Vendono frutta e verdura con il reddito di cittadinanza in tasca, nei guai 2 fratelli

  • Figlia morta dopo il Gratta e vinci perdente: chiesta condanna a 6 anni per la mamma infermiera

  • "Facciamo sesso a tre o divulghiamo il tuo video hard": condannata coppia che minaccia fidanzata figlio

  • Tuffo all'Acquapark di Monreale, 26enne sarà sottoposto a intervento chirurgico

Torna su
PalermoToday è in caricamento