Crono Val d'Anapo, l'Ac Festina Lente di Monreale cala il tris a Sortino

L'Associazione Culturale Festina lente, nata a Palermo 15 anni fa e trasferitasi a Monreale da un decennio, annuncia la sua partecipazione alla crono Val d'Anapo - Sortino valida per il Campionato Siciliano auto moderne e storiche

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Saremo presenti nel fine settimana, alla crono Val d'Anapo - Sortino, con tre piloti blasonati - dice il presidente Rosario Lo Cicero Madè - e precisamente con Ignazio Blunda che condurrà una splendida Renault Clio Cup, iscritta in classe Racing Start Plus 2.0 e Dino Blunda, alla guida di una spettacolare monoposto anglo-giapponese, la Speed RM 08 Suzuki, iscritta in classe E2SS3. Questi per quanto riguarda le vetture moderne mentre - continua il Presidente - tra le vetture storiche, avremo la presenza del catanese di Randazzo Giuseppe Ferrara Sardo, il quale porterà al debutto una affascinante Opel 1900 GT dei primi anni '70".

La cronoscalata - lo ricordiamo - torna a rivivere nella sua XXXIII edizione, dopo una pausa di qualche anno. Il ritorno di questa "classica" del motorismo siciliano, lo si deve all'Aci Siracusa ed alla Scuderia Contea Racing che si sono sobbarcato l'onere organizzativo dell'evento, valido per il Campionato Siciliano auto storiche ed auto moderne. Venerdì 21 luglio le verifiche tecnico-sportive, sabato le due manche di prove cronometrate e poi, domenica 23, le due manche de decreteranno i vincitori sia tra le storiche e così tra le moderne.

Torna su
PalermoToday è in caricamento