Videoterminalisti, Comune recupera indennità dal Fondo risorse decentrate

La Giunta ha deciso di non prelevare direttamente dai lavoratori le somme, secondo il Mef indebitamente erogate dal 2008 al 2014. Si tratta di 1,4 milioni, che rientreranno nelle casse comunali in sette anni. Per i sindacati però andrebbero recuperate solo le ultime due annualità

Palazzo delle Aquile

Il Comune avvia il recupero delle indennità erogate a 1.400 videoterminalisti, ma senza mettere le mani in tasca ai lavoratori. Le somme (1,4 milioni di euro), secondo il Mef corrisposte indebitamente dal 2008 al 2014, verranno prese dal Fondo risorse decentrate. Così ha deciso la Giunta comunale con una delibera approvata ieri e presentata ai sindacati. Una soluzione, che evita la "pioggia" di ricorsi dei dipendenti, ma che non soddisfa del tutto i sindacati.

"Per evitare che il provvedimento abbia un impatto negativo sulla regolare attività amministrativa - si legge in una nota della Giunta - il recupero integrale dell'importo pari a 1.486.007,72 euro sarà effettuato in sette rate annuali di 212.286,80 euro, a decorrere già dall'anno in corso e sino al 2025". Questa la proposta dell'assessore al Personale Fabio Giambrone passata in Giunta. Per i sindacati però andrebbero recuperate solo le ultime due annualità, in quanto per i cinque anni precedenti entrerebbe in gioco la prescrizione.

La soluzione della Giunta, commenta il capogruppo del Pd in Consiglio Dario Chinnici "è un buon compromesso che tutela il Comune ma anche i lavoratori e per il quale vanno ringraziati gli uffici e l'assessore Giambrone: adesso però deve proseguire il confronto con le organizzazioni sindacali, adottando lì dove possibile i correttivi necessari".
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Errori su errori.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il camionista palermitano che sognava una strage in nome dell'Isis: convalidato il fermo

  • Economia

    Reddito di cittadinanza, provincia di Palermo sul podio nazionale: accolte 26.204 istanze

  • Cronaca

    "Calmi, nessuno si farà male": con le tute da imbianchino e la pistola rapinano Carrefour

  • Cronaca

    Villabate, furto in chiesa durante la Settimana Santa: rubati il pc del parroco e le offerte

I più letti della settimana

  • "Mi stanno ammazzando": i boia spaccavano le ossa nella stanza degli orrori di via Imera

  • La banda dei falsi incidenti: mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, 42 arresti

  • Mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, i nomi degli arrestati

  • Omicidio in zona via Notarbartolo, strangola la compagna dopo una lite e si costituisce

  • Tragico incidente in auto, morto ragazzo palermitano di 20 anni

  • Uccisa dal compagno perché si è rifiutata di fare sesso: "L'ho strozzata con tutta la forza"

Torna su
PalermoToday è in caricamento