Bagheria, il Consiglio comunale approva il rendiconto 2018 

Solo cinque i voti contrari e tre gli assenti. L'assessore al Bilancio Vella: "Questo adempimento e la successiva, ci si augura, approvazione del bilancio consolidato sbloccheranno diversi milioni di trasferimenti verso l’ente"

Approvato ieri sera con i voti favorevoli di 16 consiglieri comunali il rendiconto 2018 di Bagheria. Solo cinque i voti contrari (Gurrado, La Corte, Prestigiamo, Rizzo e Zizzo) e tre gli assenti. "L’approvazione del bilancio consuntivo 2018 è un fatto molto importante. Questo adempimento e la successiva, ci si augura, approvazione del bilancio consolidato sbloccheranno diversi milioni di trasferimenti verso l’ente", commenta l’assessore al Bilancio Daniele Vella.

Votata anche una variazione di bilancio per la copertura dei servizi di assistenza. Quindici i voti favorevoli e nove astenuti. "Importante aver trovato - sottolinea l’assessore Vella - copertura ai servizi di assistenza per i bambini portatori di handicap.  Ringrazio il Consiglio comunale nella sua interezza, gli uffici e il collegio dei revisori dei conti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La seduta del Consiglio comunale è stata aggiornata a domattina per approvare gli altri punti all’ordine del giorno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moggi: "Padre Pio è apparso in sogno a una signora di Palermo e ha fatto una profezia su di me"

  • Va in ospedale per sospetta congiuntivite, due giorni dopo 30enne trovato morto in casa

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Coronavirus, in Sicilia sospeso l'avvio della stagione balneare

  • Un cerotto contro il Covid-19: il vaccino scoperto dagli scienziati Usa gemellati con Palermo

  • Coronavirus, positivo anche primario dell’ospedale Villa Sofia: è ricoverato al Cervello

Torna su
PalermoToday è in caricamento