U Game, quando la mobilità sostenibile è un gioco: come vincere una bici elettrica

I giocatori si troveranno a scovare frasi poetiche, epigrafi e segni della street art sui muri della città di Palermo. Un gioco per chi conosce bene la città e per chi ne vuole conoscere meglio l’animo poetico ed aspramente ironico

Un gioco a premi per ritrovare la poesia sui muri della città di Palermo. I giocatori si troveranno a scovare frasi poetiche, epigrafi e segni della street art sui muri della città di Palermo. Un gioco per chi conosce bene la città e per chi ne vuole conoscere meglio l’animo poetico ed aspramente ironico. Serve solo un cellulare con connessione ad Internet e tanta voglia di divertirsi.

In occasione della settimana della mobilità sostenibile torna U’Game Mobilità AgroDolce. Si gioca la mattina di sabato 21 settembre.
Partenza da Cre.Zi. plus ai cantieri alla Zisa alle ore 9.00. Iscrizione gratuita al link U Game. In palio una bici elettrica e 8 muscolari messe a disposizione dal Comune di Palermo. Chi utilizzerà l'applicazione MUV game di PUSH.  e supererà lo special training dedicato "Mobilità Agrodolce", otterrà 10 punti bonus che si sommeranno ai punti ottenuti durante il gioco.

U’Game (www.ugame.it) è una start up innovativa che sviluppa format di gioco per la fruizione del patrimonio culturale materiale e immateriale. U’Game ha sviluppato differenti format di gioco, che mettono in una cornice di senso inedita gli spazi urbani, il patrimonio materiale ed immateriale, i cittadini ed i visitatori. 

I prodotti innovativi di U’Game ridisegnano l’esperienza di fruizione, potenziandone la componente emozionale. Allo stesso tempo le narrazioni interattive e ludiche prodotte permettono alle istituzioni culturali di diversificare la propria offerta di servizi di fruizione e di rivolgersi a nuovi target di pubblico. 

I prodotti U’Game sono costruiti utilizzando le più moderne tecnologie digitali con lo scopo di potenziare, arricchire e integrare l’esperienza di fruizione culturale. U’Game ha già sperimentato con successo la produzione di giochi urbani sul territorio di Palermo, coinvolgendo direttamente come giocatori più di 3.000 persone ed indirettamente, attraverso l’interazione dei giocatori stessi, circa 40.000 persone.

Inoltre U’Game ha sperimentato e prodotto percorsi di interazione ludica in  musei e spazi pubblici della città di Palermo: GAM - Palermo (Galleria d’Arte Moderna), Museo Archeologico Regionale “Salinas”, Orto Botanico di Palermo, Museo Doderleinn, Gemmellaro, Museo dei Motori, Piazza Olivella, Villa Giulia, Mercato del Capo e centro storico della città.
U’Game, Cultura è gioco!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quella notte d'amore all'Ucciardone, Graviano: "Ho fatto un figlio ed ero al 41 bis"

  • Donna di 52 anni muore al Policlinico, tensione in ospedale: familiari sporgono denuncia

  • "Palestra trasformata in un ambulatorio del doping", 4 arresti e 16 indagati

  • Reddito cittadinanza, il caso di una coppia di Palermo: "Mentono al Fisco, card sequestrata"

  • Quando Totò Riina fu arrestato: "In carcere le guardie gli urlavano 'Stai zitto, prigioniero'"

  • Calogero non ce l'ha fatta: morto il 27enne malato di linfoma che ha commosso l'Italia

Torna su
PalermoToday è in caricamento