Associazioni e studenti puliscono la spiaggia di Mondello

L'iniziativa è promossa dall'associazione Sant'Erasmo nautilus onlus, da Mare Vivo e dalla rete di Palermo Pulita, in occasione della giornata nazionale della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie

Il 21 marzo, in occasione della Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie, giovani con grandi e piccole abilità, l’associazione Sant’Erasmo Nautilus onlus, Mare Vivo, l’istituto comprensivo Ignazio Florio e la rete di Palermo Pulita, si uniscono nell’impegno civico per una città libera e di tutti. L’appuntamento è per le 10 a Mondello (subito dopo Le Terrazze, ex Charleston) dove tutti i protagonisti si ritroveranno per una pulizia straordinaria della spiaggia libera.

"L’obiettivo principale - spiega il presidente dell’associazione Sant’Erasmo Santi Gatto - è soprattutto la realizzazione d’iniziative dirette a promuovere un “Mare per tutti” e a zero barriere, in grado di coinvolgere anche i soggetti diversamente abili che, in questo elemento naturale, possono esprimere capacità motorie altrimenti precluse o ostacolate".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar di fox
    fox

    Braviiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii bissssssssssssssssss ....Vedete!!!! quando abitavo a Palermo ogni anno c'era lo scarica barile tra Gesip - biosfera e società italo belga, alla fine non puliva nessuno e la grascia aumentava. Mah...

  • Ottimo lavoro, ma deduco che tra pochi giorni, a belle giornate, i palermitani incivili la risponderanno nuovamente... città fallita

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    L'incidente di via Arcoleo, morta la bambina sbalzata fuori dall'auto

  • Incidenti stradali

    L’incidente alla Targa Florio, la giovane Gemma ancora in coma profondo

  • Sport

    Scandola-D'Amore su Skoda al comando della Targa Florio

  • Cronaca

    Ospedale Civico, si appisola sul lettino dopo la flebo e le rubano l'iPhone da mille euro

I più letti della settimana

      Torna su
      PalermoToday è in caricamento