Ai clochard thermos al posto delle bottiglie di plastica, iniziativa dell'associazione Morvillo

I volontari distribuiscono circa 80 cestini con un pasto completo a settimana. Oltre al cibo è offerta anche l'acqua. Usando le borracce, si stima di eliminare dalle strade della città circa 4 mila bottigliette l’anno

Non più bottiglie in plastica, ma thermos in alluminio ben più "green". L'idea è dell'associazione rotariana “Francesca Morvillo onlus", che assiste i clochard, le famiglie con un disagio socio-economico, i minori a rischio  e gli adulti che scontano pene alternative. L'associazione si occupa anche di screening medici gratuiti ed è presente ai tavoli istituzionali per le emergenze sociali.

"Scegliamo di essere volontari perché sensibili alle necessità delle comunità nelle quali viviamo, non potevamo mettere da parte l’attenzione all’ambiente nel nostro operare quotidiano, - spiega il presidente dell’associazione, Giancarlo Grassi - si tratta solo di coerenza nell’agire per un futuro migliore, cosa che non può escludere il rispetto per l’ambiente”.

L’associazione distribuisce una volta a settimana circa ottanta cestini con un pasto completo e cucinato dai volontari. Oltre al cibo è offerta anche una bottiglia di acqua da mezzo litro. Sostituendole con le borracce, si elimineranno dalle strade della città circa 4 mila bottiglie di plastica l’anno. "Di volta in volta - spiegano dall'associazione - i thermos saranno riempiti con un innovativo sistema di depurazione dell’acqua installato a bordo di uno dei mezzi dell’associazione, acquistati con fondi propri, e utilizzato per fornire ai senzatetto della città un servizio docce itinerante, al momento unico in Italia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo protagonista, prevista "tempesta violenta": diramata allerta meteo gialla

  • La lettera: "Silvana Saguto ci hai tolto tutto, tu mangiavi sempre al ristorante e noi un pezzo di pane"

  • Folle serata allo Sperone, litiga con la moglie per i Sofficini e viene arrestato

  • L'arancina più buona a Palermo, gara alla vigilia di Santa Lucia: vince il Bar Matranga

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Un colpo di pistola in aria e poi l'assalto al portavalori, rapina da 65 mila euro a Bagheria

Torna su
PalermoToday è in caricamento