"Una notte tra le stelle del musical", lo spettacolo in lingua dei segni al teatro Savio

Il 19 gennaio, alle ore 21 al teatro Savio, in scena lo spettacolo musicale in lingua dei segni, “Una notte tra le stelle del Musical”.

Tals - Theatrical Art Language of Signs - è una nuova tecnica, una forma innovativa di espressione dell’arte musico-visiva che ha preso corpo grazie alla produttiva collaborazione tra musicisti, cantanti, ballerini del mondo dello spettacolo e dei performer della lingua dei segni. L'intento pionieristico è quello di rendere il teatro accessibile a tutti, l'obiettivo finale l’inclusione sociale: sordi, udenti, ipovedenti, ciechi, sordo-ciechi insieme, nella stessa platea, a condividere le medesime emozioni.

Lo spettacolo è un coinvolgente mash-up in cui danza, interpretazione, proiezioni scenografiche concorrono a creare un’alchimia di grande fascino e impatto emotivo. Il focus del pubblico ruota intorno alle mani dei performer, mani che raccontano le storie, i testi di una selezione di brani tratti dai più famosi musical internazionalied europei, opportunamente tradotti e interpretati in lingua dei segni artistica.

La collaborazione tra Matteo Setti, artista di fama internazionale che ha ricoperto ruoli di spicco in diversi musical di grande successo (uno su tutti quello del poeta Gringoire in “Notre Dame de Paris”, opera popolare musicata da Riccardo Cocciante) come direttore artistico dello spettacolo, e Andrea Falanga, brillante performer signs, artista/docente noto a livello nazionale nel mondo dei sordi, ha portato alla creazione del primo spettacolo musicale teatrale, cantato e interpretato in lingua dei segni.

Una notte tra le stelle del musical, per la terza volta in replica a Palermo nella cornice del teatro Savio, è stato già visto da oltre 1.200 spettatori tutti entusiasti dello spettacolo a cui avevano assistito. Alcuni intervistati dichiarano di averlo visto più volte e che l’ultima è sempre stata la migliore. Merito della continua ricerca della bellezza e della particolarità, nuovi inserimenti artistici e le importanti collaborazioni con performer di fama, generano un’esperienza sempre diversa che stimoli tutti i sensi.

Lo spettacolo del 19 gennaio ha come special guest il cantante e performer Giò Di Tonno, eccellente interprete ed esperto performer di musical, uno su tutti , il Quasimodo della cattedrale in Notre dame de Paris, musiche di Riccardo Cocciante, delizierà i presenti attraverso l’interpretazione live, di alcuni brani in “Una notte tra le stelle del musical”, segnati e interpretati da Andrea Falanga e da tutto lo staff dei The Italian Performer Signs.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Spettacolo senza eguali....venite a teatro ????????????

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • I pupi, il teatro di figura, il teatro contemporaneo: torna il Festival di Morgana

    • dal 8 al 17 novembre 2019
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • "Con sorte", buona la prima: lo spettacolo per la nuova stagione del Patafisico

    • dal 8 al 17 novembre 2019
    • Piccolo Teatro Patafisico
  • La notte di Oscar, il nuovo spettacolo di Kambè Equipe sul palco del Teatro Savio

    • 6 dicembre 2019
    • Teatro Savio

I più visti

  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • La casa delle farfalle fa il bis e torna al Museo Riso, sarà patrimonio dei palermitani

    • dal 5 ottobre al 31 dicembre 2019
    • Museo Riso
  • Teatro Al Massimo, la Miracle Queen tribute band in concerto con la polifonia cori e archi

    • 16 novembre 2019
    • Teatro Al Masimo
  • Bim Bum Bam, giocattoli diventano opere d'arte: due mesi di mostra allo Steri

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 23 dicembre 2019
    • Complesso Monumentale dello Steri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento