Mediterronia, miti e leggende del Mare Nostrum: appuntamento al Teatro Cantunera

Fulvio Cama e Sara Cappelo in “Mediterronia. Miti e leggende del Mare Nostrum”. Appuntamento sabato 23 febbraio alle ore 21 al Teatro Cantunera fucina culturale in piazza Monte Santa Rosalia, 12. 

Fin dall’antichità Sicilia e Calabria sono state crocevia di popoli e naviganti, terre destinate a un incontro-scontro tra etnie, civiltà e religioni. Storie, miti e leggende straordinarie giungono a noi numerose e inalterate, altre si sono trasformate nel tempo senza tuttavia perdere il nucleo di saggezza, di contenuto e fascino che ne ha determinato la diffusione, molte invece sono state dimenticate, nessuno le racconta più e poi ci sono quelle nuove, quelle difficili da capire, da accettare. Tutte sono repertorio unico di questo spettacolo. Mediterronia è un viaggio tra miti e leggende del Mar Mediterraneo, il Mare nostrum, così veniva chiamato dai cittadini dell’Impero romano. Tradizione orale e fonti storiche, storie cantate e raccontate magistralmente in chiave world music. 

In scena Fulvio Cama, Musicantore di Reggio Calabria (voce, chitarre, oud, lira calabrese, bouzouky, saz baglama, corde etniche), propone il nucleo originario dello spettacolo con canzoni rigorosamente in lingua dialettale antica, con qualche innesto in greco di Calabria, che ondeggiano tra le musiche etniche del mondo, tra sirtaki e milonga, son cubano e bossanova, viddhaneddhe e arabeschi. Sara Cappello, cantautrice e cantastorie di Palermo, innesta storie, leggende, scritti, biografie di personaggi femminili rilevanti della Sicilia e le proprie canzoni in lingua dialettale. Mediterronia, spettacolo che porta alla ribalta la ricchezza ed il fascino della cultura mediterranea e l’esito delle sue contaminazioni, dunque si trasforma e cambia, si rigenera e restituisce non solo un percorso sonoro e performativo, ma è anche una fucina di immagini, scenografie dell’immaginazione, odori, colori, sensazioni.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Palermo postbellica, passeggiata da Porta Felice al rifugio del Cassaro alto

    • 26 gennaio 2020
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Giornata della memoria, Palermo raccontata ai bambini: "quando gli ebrei erano in città"

    • da domani
    • dal 25 al 26 gennaio 2020
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Palermo a luci rosse: passeggiata racconta su eros, vizi, peccati e case chiuse

    • 1 febbraio 2020
    • Piazza San Domenico

I più visti

  • Una mostra d'anatomia alla scoperta del corpo umano, "Body Worlds Vital" a Palermo

    • dal 20 novembre 2019 al 29 gennaio 2020
    • Albergo delle Povere
  • Palermo on Ice, Natale al Giardino Inglese: torna la pista di pattinaggio sul ghiaccio

    • dal 8 dicembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Giardino Inglese
  • Arriva a Palermo "M Orfei": il circo con i trapezisti da record Flying Martini, Transformers e King Kong

    • dal 21 dicembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Piazzale Giotto
  • Circo acquatico, gli animali del mare in un grande show acrobatico al Conca d'Oro

    • dal 6 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Conca d'Oro
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento