Chiese cristiane e massoneria: un incontro possibile? Se ne parla alla Chiesa anglicana Holy Cross

“Chiese e Massoneria, un incontro possibile?” è il tema del confronto che avrà luogo venerdì 14 febbraio, alle ore 17 presso la chiesa anglicana “Santa Croce” di via Mariano Stabile 118b (angolo via Roma). 

Partendo dal volume del pastore valdese Eugenio Stretti, “Testimoni della libertà. Donne e uomini tra fede e storia”, Edizioni La Zisa, dialogheranno: Russell Ruffino, Chiesa anglicana; Davide Romano, Chiesa protestante unita; Giuseppe Bentivegna, Riccardo Carioti e Giuseppe Trumbatore. L’iniziativa, al termine della quale sarà celebrata, alla ore 19, la messa in lingua italiana secondo il rito anglicano, è organizzata dall’associazione culturale La tenda di Abramo – Culture e religioni in dialogo, dalla Chiesa anglicana “Holy cross” di Palermo e dalla Chiesa protestante unita di Palermo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Cronache siciliane, itinerario alla scoperta della civiltà rurale e di quella dei commerci

    • solo oggi
    • 16 febbraio 2020
    • Chiesa Santa Maria della Catena
  • "Folli di un diverso presente", allo Stand Florio dialoghi sul nuovo libro di Maurizio Carta

    • Gratis
    • 28 febbraio 2020
    • Stand Florio

I più visti

  • Terrasini in Love: per San Valentino tre giorni di eventi ricchi di amore

    • Gratis
    • dal 14 al 16 febbraio 2020
    • Diversi luoghi della città - leggere articolo
  • "Si vive una volta sola", il nuovo film di Carlo Verdone al cinema: in sala anche l'attore

    • 18 febbraio 2020
    • Cinema King
  • L’ex punto vendita SMA in via Vittorio Alfieri 22 cambia volto e diventa PENNY Market

    • Gratis
    • dal 12 al 18 febbraio 2020
    • Punto vendita PENNY Market
  • Carnevale al Toys Center: festa tra sfilate, animazione, dolcetti, caramelle e palloncini

    • solo oggi
    • Gratis
    • 16 febbraio 2020
    • Toys Center
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento