Blutec, nuovo vertice a Roma: tute blu in presidio davanti al ministero

La protesta in concomitanza con il tavolo per discutere della reindustrializzazione di Termini Imerese. Mastrosimone, segretario Fiom-Cgil Sicilia: "Serve una svolta per i 700 lavoratori dell'azienda e per i 300 dell'indotto"

Una delegazione della Blutec domani sarà a Roma per dare vita a un presidio davanti al ministero dello Sviluppo economico. La protesta in concomitanza con il tavolo convocato al Mise alle 16 per discutere della reindustrializzazione di Termini Imerese.

"Questa sera un centinaio di lavoratori partiranno alla volta di Roma, dove domani pomeriggio dalle 14 si svolgerà un presidio al quale parteciperanno anche una decina di sindaci del comprensorio".

Vertice a Palazzo d’Orleans sul caso Blutec, Musumeci: "Roma dia un segnale chiaro"

"Saremo a Roma - spiega Roberto Mastrosimone, segretario Fiom-Cgil Sicilia - perchè deve essere una giornata di svolta per i 700 lavoratori di Blutec e per i 300 dell'indotto. Nell'incontro chiederemo un intervento forte del Governo nazionale e della Regione, con il coinvolgimento di Fca, per soluzioni concrete che vadano nella direzione della riapertura dello stabilimento e della ripresa della produzione".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Mafia

    "La mafia è stata decapitata, Palermo non permetterebbe mai a Messina Denaro di fare il capo"

  • Politica

    Musumeci: "Per risollevare la Sicilia serve il bisturi, che sia una Pasqua di resurrezione"

  • Cultura

    La Casa delle Farfalle resta aperta per le feste: a Pasqua e Pasquetta orario continuato

  • Politica

    Via Maqueda e corso Vittorio, a Pasqua si va a piedi: il Comune "studia" la chiusura totale

I più letti della settimana

  • "Mi stanno ammazzando": i boia spaccavano le ossa nella stanza degli orrori di via Imera

  • La banda dei falsi incidenti: mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, 42 arresti

  • Mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, i nomi degli arrestati

  • Omicidio in zona via Notarbartolo, strangola la compagna dopo una lite e si costituisce

  • Uccisa dal compagno perché si è rifiutata di fare sesso: "L'ho strozzata con tutta la forza"

  • Incidente in via Lanza di Scalea, auto contromano si schianta contro moto: due feriti

Torna su
PalermoToday è in caricamento