Blutec, nuovo vertice a Roma: tute blu in presidio davanti al ministero

La protesta in concomitanza con il tavolo per discutere della reindustrializzazione di Termini Imerese. Mastrosimone, segretario Fiom-Cgil Sicilia: "Serve una svolta per i 700 lavoratori dell'azienda e per i 300 dell'indotto"

Una delegazione della Blutec domani sarà a Roma per dare vita a un presidio davanti al ministero dello Sviluppo economico. La protesta in concomitanza con il tavolo convocato al Mise alle 16 per discutere della reindustrializzazione di Termini Imerese.

"Questa sera un centinaio di lavoratori partiranno alla volta di Roma, dove domani pomeriggio dalle 14 si svolgerà un presidio al quale parteciperanno anche una decina di sindaci del comprensorio".

Vertice a Palazzo d’Orleans sul caso Blutec, Musumeci: "Roma dia un segnale chiaro"

"Saremo a Roma - spiega Roberto Mastrosimone, segretario Fiom-Cgil Sicilia - perchè deve essere una giornata di svolta per i 700 lavoratori di Blutec e per i 300 dell'indotto. Nell'incontro chiederemo un intervento forte del Governo nazionale e della Regione, con il coinvolgimento di Fca, per soluzioni concrete che vadano nella direzione della riapertura dello stabilimento e della ripresa della produzione".

Potrebbe interessarti

  • A cena fuori con tutta la famiglia, quali sono le pizzerie e i ristoranti bimbo-friendly a Palermo

  • Parrucche e trucco per chi affronta la chemio, La Maddalena inaugura "La stanza del sorriso"

  • Abitare sostenibile, quando il cappotto termico a casa ti salva l'estate e il portafogli

  • Menopausa, quali sono i rimedi naturali che le signore palermitane dovrebbero seguire

I più letti della settimana

  • Vedono donna sola in casa e provano a violentarla: lei urla, marito la salva a suon di cazzotti

  • Lutto nel mondo del tifo palermitano, morto ultras della Curva Nord Inferiore

  • Tragedia all'Orfeo, muore nel cinema a luci rosse mentre vede film porno

  • Incidente tra Isola e Capaci, auto "salta" il guardrail e invade la carreggiata opposta

  • Clamoroso: il Palermo non è riuscito a iscriversi al campionato di serie B

  • Incendio sulla Palermo-Sciacca, pullman dell'Ast divorato dalle fiamme

Torna su
PalermoToday è in caricamento