Nasce “Equilibrium studios”, collettivo artistico made in Palermo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Profondamente diversi tra di loro, ma legati dal comune amore per l’arte del cinema, decidono di fondare un collettivo artistico attraverso il quale mettere in pratica ciò che da anni studiano e realizzano con passione. Regia, sceneggiatura, scrittura creativa, videomaking, suono e fotografia sono solo alcuni dei campi in cui il gruppo ha affinato la propria esperienza riuscendo ad imporsi nell’ambiente artistico palermitano… e non solo.

Ninni Palma, regista e fotografo, diviene famoso grazie ad alcune serie brandizzate e, soprattutto, a “Wrong Way” e “In the Closet” con le quali ha avuto maggiore notorietà: "In the Closet" è la prima app-serie al mondo che gli ha valso numerosi premi e menzioni in festival di categoria, come ad esempio Miglior Serie Italiana Indipendente al Roma Web Fest, nonché numerose menzioni in magazine di settore come il Ciak Magazine che definisce "In The Closet" tra le serie piu interessanti da vedere nel 2016.

Simona Ferruggia, scrittrice e sceneggiatrice, si impone grazie alla sceneggiatura del lungometraggio “Chrysanthemon” vincitore di un prestigioso premio nazionale e ai due romanzi “Il Cuore Segreto” e “Le nostre solite insolite cene” entrambi vincitori di premi e menzioni speciali; inoltre studia Nuove Tecnologie dell’Arte specializzandosi in Audio/Video/Multimedia e nei più importanti servizi editoriali.

Giuliana Sala, laureata magistrale con lode in Scienze dello Spettacolo e della Produzione multimediale, lavora come aiuto regista e segretaria di produzione; inoltre ottiene più di 210.000 visualizzazioni su YouTube con il cortometraggio “Quella notte” da lei scritto e diretto.

Francesco Ficarotta, fotografo e videomaker. Si specializza inizialmente nella fotografia paesaggistica e ritrattistica fino ad abbracciare più recentemente il mondo del videomaking. Durante la sua esperienza nel mondo delle arti creative realizza diversi lavori per varie aziende e collabora con nomi noti come Marco Armani, cantante italiano, con cui produce il video ufficiale del suo nuovo singolo.

Enrico Spadafora, videomaker e montatore, ama stare dietro la videocamera ed effettuare il montaggio, la color correction e gli effetti speciali dei suoi video; tra suoi lavori più importanti vi sono i videoclip "Dan Bilzerian" di Othelloman e "Killing" di Gorilla Sauce.

Torna su
PalermoToday è in caricamento