Asilo preso di mira dai vandali a Villabate, Lagalla: "Azioni ingiustificabili"

Lezioni sospese per i piccoli allievi della scuola Raggio di sole. Per la seconda volta in pochi giorni, ignoti si sono introdotti nella struttura danneggiando i locali e portando via materiale didattico e altri oggetti. La preside: "Istituzioni scolastiche sono oggetto di azioni delinquenziali continue"

Ancora una volta l'asilo Raggio di sole di Villabate è stato preso di mira dai vandali. Ignoti nella notte tra lunedì e martedì si sono introdotti nei locali danneggiando le porte e impossessandosi di alcuni oggetti. Solo alcuni giorni prima, erano stati rubati un televisore e una macchinetta per il caffè. Gli episodi sono stati denunciati ai carabinieri. Le lezioni al momento sono sospese.

Sui social monta la protesta dei genitori, che chiedono più controlli per una struttura più volte presa di mira.  Di "cieco e ingiustificabile vandalismo di chi prende a mira delle proprie stupide bravate una scuola, segno di aggregazione giovanile e di educazione alla legalità" parla l'assessore regionale all'Istruzione, Roberto Lagalla. "Nel condannare il doloso danneggiamento della scuola materna, esprimo particolare vicinanza all'amministrazione comunale, alla dirigente scolastica, ai docenti, agli alunni e alle famiglie che - sottolinea -  subiscono da questo vile atto un danno che si ripercuote sulla continuità del diritto allo studio e sulla componente più indifesa della società, quali sono i nostri bambini. Ancora una volta dichiaro la disponibilità ad intervenire, per quanto di mia competenza, a sostegno delle istituzioni scolastiche di Villabate, con l’intento di contribuire al più sollecito ripristino delle attività didattiche".

"Tutte le istituzioni scolastiche di Villabate sono state e sono oggetto di ripetute azioni delinquenziali continue - scrive sui social la dirigenze scolastica Elena Trincanato - La scuola da me diretta, la Raggio di sole, è parte della direzione didattica Don Milani-I Circolo, ha fatto di recente molto scalpore in quanto le incursioni, i furti e i gesti vandalici contro gli arredi, si sono ripetuti un giorno dietro l'altro nella stessa settimana e hanno colpito una scuola dell'infanzia, lasciando in tutti molta amarezza proprio per la tipologia di scuola. Anche la scuola media Palumbo e la Rodari-II Circolo hanno subito ripetuti attacchi criminali. Quando le azioni si ripetono così frequentamente - conclude - credo sia giusto informare tutti coloro che, insieme alle forze dell'ordine, ci rappresentano a livello istituzionale. La comunità scolastica di Villabate ama la scuola e reagisce a questi gesti vandalici con forza e determinazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo protagonista, prevista "tempesta violenta": diramata allerta meteo gialla

  • La lettera: "Silvana Saguto ci hai tolto tutto, tu mangiavi sempre al ristorante e noi un pezzo di pane"

  • Folle serata allo Sperone, litiga con la moglie per i Sofficini e viene arrestato

  • L'arancina più buona a Palermo, gara alla vigilia di Santa Lucia: vince il Bar Matranga

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Un colpo di pistola in aria e poi l'assalto al portavalori, rapina da 65 mila euro a Bagheria

Torna su
PalermoToday è in caricamento