Non raccoglie gli escrementi del cane, spuntano i vigili in borghese: multato

Il padrone dell'animale "pizzicato" in via Drago, traversa di corso Calatafimi, dagli agenti della polizia municipale nell'ambito di una serie di controlli a tutela del decoro urbano. Sanzioni nell'area differenziata e contro chi abbandona rifiuti per strada

Foto archivio

Raffica di multe contro chi sporca la città. La polizia municipale, nell’ambito di controlli a tutela del decoro e della salute pubblica predisposti dal comandante Gabriele Marchese, ha sanzionato 22 persone che conferivano rifiuti irregolarmente.

Gli agenti, in abiti civili e auto civetta, hanno comminato 12 sanzioni da 166,67 euro per conferimento fuori orario: 5 in via Paruta, due in via Armida, una in via Ugo La Malfa, una in via dell’Autonomia Siciliana, una in viale Regione Siciliana, una in via Galletti, un’altra a Tommaso Natale. In via Aurelio Drago, un uomo che portava al guinzaglio un cane è stato sanzionato per non aver raccolto le deiezioni.

Nei pressi del comando di via Dogali, il conducente di un autocarro, noncurante della vicinanza alla caserma, in pieno giorno in via Agordat ha conferito materiale di risulta nei cassonetti dei rifiuti solidi urbani ed è stato sanzionato per un importo di 333,34 euro; in viale Regione Siciliana il conducente di un altro veicolo è stato sanzionato per un importo di 516,67 euro perché privo di formulario per il trasporto dei rifiuti.

Nelle zone in cui è attiva la raccolta differenziata, i vigili urbani hanno elevato 6 sanzioni da 50 euro: quattro per promiscuità dei rifiuti differenziabili e due per abbandono di sacchetti per terra. Il proprietario di uno scarrabile, privo di autorizzazioni, è stato sanzionato per occupazione di suolo pubblico abusiva per un importo di 172 euro. Dall’inizio dell’anno sono 852 i controlli sulla regolarità del conferimento e 452 sanzioni, di cui la maggior parte, 230, per irregolarità nel conferimento dei rifiuti differenziabili, 161 per conferimento fuori orario, il resto per abbandono di ingombranti, trasporto di rifiuti pericolosi e non, mancanza di formulario a bordo del mezzo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (19)

  • Ben fatto.

  • Venite all’arenella e guardate che schifo ce

  • I vigili si sono svegliati, era ora. Quando accompagno i bambini a scuola ci tocca fare lo slalom in mezzo alla m**, quando finirà sta porcheria? E mi va di capire che non sono solo quartieri isolati ma tutta la città è invasa di merda sui marciapiedi, vigili svegliatevi!

  • D'accordo sulle multe per gli escrementi non raccolti, d'accordo per l'abbandono dei sacchetti di immondizia per strada , in quanto all'orario , invece, perché invece di batter cassa non estendono la fascia oraria anziché 19,00 - 22,00 a 18,00-00,00 ? Chi esce per restare fuori a cena può buttarla prima di uscire e chi rincasa dopo una cena fuori può buttarla dopo. È un orario fatto apposta per multare , dato che in molte zone la ritirano tardissimo, anche alle 2 del mattino ! Spesso mi ritrovo a dover tenere dentro la netturbe per più giorni perché se si fa un minimo di vita sociale non si arriva in tempo, ben sapendo che si potrebbe buttare ancora per ore prima del ritiro

  • Avatar anonimo di Senzapaura
    Senzapaura

    Signor Vincenzo e signor Salvo, anche un bambino di sei anni capisce immediatamente quello che ho scritto. Voi due l'avete compiuti sei anni? Se è si, oltre alla scuola andate al doposcuola per non dire dal psicologo.

  • Se facessero un giro in Via Felice Bisazza il comune diventerebbe ricco

  • Avatar anonimo di Ritummy
    Ritummy

    Dovrebbero controllare via San Lorenzo, proprio davanti la scuola elementare ed asilo.... VERGOGNOSI! hanno avuto il coraggio di far defecare il proprio cane sulle scale all'ingresso della scuola dove i bimbi, ogni mattina, salgono per entrare a scuola. È indicibile lo stato in cui versano le strade in quel tratto lì...siamo costrette, insieme ad i bimbi, a fare ogni santo giorno lo slalom. VERGOGNA! Io farei saltare i denti, non ai cani che non hanno colpe, ma ai loro padroni... Le "mammine ed i Papini" che li portano a spasso come "picciriddi" ma che al momento di fargli fare i bisognini li trattano come animali..

  • Andate in via cantieri... Rimpinguereste le casse del conune

  • Avatar anonimo di Mondo Capovolto
    Mondo Capovolto

    esame dna degli escrementi e con l'incrocio col microchip smettono di fare i maiali. Costa pochissimo ed in molte città lo applicano. La città puzza di escrementi e piscio di cane. li facessero defecare a casa visto che li considerano come membri della famiglia!

  • Avatar anonimo di Tony x
    Tony x

    Dove abito io una signora da 10 anni esce di casa verso le 19 e inzirraghlia( spinge con forza) il suo sacchetto di immondizia, sotto le auto, dieyro le piante , ecc.che si puo" fare?anche se glielo dici yi risponde .sono vecchia e i contenitori sono lontano.

  • In via Giorgio d' Antiochia (traversa via ammiraglio rizzo ) e diventato impossibile camminare nessuno raccoglie gli escrementi dei propi cani nessuno rispetta il senso vietato e una giungla...persone incivili..sicuro di un intervento delle autorità competenti...vi porgo distinti saluti....

  • Sarebbe bello se li multassero tutti, la maggior parte tutti indegni che non raccolgono nulla da terra

  • un buon inizio speriamo si continui e non siano le solite attività di facciata

  • Avatar anonimo di Senzapaura
    Senzapaura

    Comunque il 70% dei cor....toni  portano a spasso i loro cani fetenti senza prestare attenzione del rispetto di altrui. Parlo sempre per gli indegni.

    • Avatar anonimo di Salvatore
      Salvatore

      Picchi chi problemA c è

    • Cerca di avere rispetto a come parli caz..one!!

    • I fetenti sono i padroni dei cani...portiamo rispetto per chi merita!!!!

  • Avatar anonimo di Senzapaura
    Senzapaura

    Gli escrementi li dovete fare mangiare ai proprietari perché dipende che tipo di corn...to e il padrone del cane, nemmeno il verbale paga.

    • Difatti non sono i cani ad essere incivili, sarebbe assurdo pretendere il contrario, ma i padroni i quali, la parola civiltà, non sanno che significi

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Nino Di Matteo rimosso dal pool stragi per colpa di un’intervista

  • Elezioni

    Il giorno delle Europee, urne aperte fino alle 23: Mattarella a Palermo per votare

  • Cronaca

    Rimprovera "sporcaccione" che lancia spazzatura dal finestrino e viene investito

  • Cronaca

    Ladri e scassinatori seriali in centro città: erano l'incubo della notte, arrestati

I più letti della settimana

  • Ha il reddito di cittadinanza ma viene sorpreso a Sferracavallo mentre lavora in nero

  • Travolto da una moto in via Notarbartolo: il cuore si ferma, salvato da due passanti

  • La droga "calabrese" venduta a Palermo, i nomi degli arrestati

  • Fiumi di droga da Calabria e Campania: smantellata banda, 19 arresti

  • La coca sul camper e il maxi giro d'affari: "Che sono 300 chili di fumo? Un pelo di m..."

  • "Paga o ti faccio chiudere il cantiere": ma lui si ribella e fa arrestare uno dei Graviano

Torna su
PalermoToday è in caricamento