La bellezza vince sul degrado, la scuola Rosolino Pilo inaugura il suo il murales

Domani, alle 18, in via Rocco Jemma verrà presentata l'opera che l'artista Igor Scalisi Palminteri ha realizzato assieme agli studenti. Durante l’evento performance guidata dall'architetto Alessandra Cerrito

Si svolgerà domani, lunedì 17 giugno, alle ore 18 l’inaugurazione del murales realizzato nel muro di cinta della direzione didattica Rosolino Pilo (lato via Rocco Jemma) dall’artista Igor Scalisi Palminteri insieme al gruppo di cittadinanza attiva “90127 AttivaMente Insieme” e agli alunni delle scuole “Pilo” e “Silvio Boccone”.

Da circa un anno e mezzo dei liberi cittadini del quartiere Oreto-Stazione sono in azione per tentare di rendere più bello e vivibile il luogo dove vivono, mettendo in atto azioni che coinvolgono cittadini, studenti delle scuole del quartiere e le istituzioni stesse. L’idea del murales nasce proprio dal desiderio di restituire bellezza ad un luogo “mortificato dal degrado”, e la sua realizzazione è frutto di donazioni, in primo luogo da parte dell’artista e poi di tutti coloro che hanno creduto nel progetto e hanno speso tempo e denaro per la sua realizzazione. Durante l’evento verrà eseguita una performance guidata dall’architetto Alessandra Cerrito e accompagnata dal coro della scuola “Rosolino Pilo”. Saranno presenti le istituzioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il catering allo stadio per l'Italia, poi lo schianto mortale: il bar Rosanero piange il suo chef

  • Incidente in zona Fiera, perde il controllo della moto e cade: morto 43enne

  • Via Ugo La Malfa, esplode pneumatico: morto gommista di 18 anni

  • Palmese-Palermo, rissa furibonda tra tifosi rosanero: ci sono feriti

  • Truffe, droga e rapine: i boss di Brancaccio facevano spaccare le ossa ai disperati, 9 arresti

  • Un pentito: "Messina Denaro nascosto nella cantina di un palermitano in Veneto"

Torna su
PalermoToday è in caricamento