La bellezza vince sul degrado, la scuola Rosolino Pilo inaugura il suo il murales

Domani, alle 18, in via Rocco Jemma verrà presentata l'opera che l'artista Igor Scalisi Palminteri ha realizzato assieme agli studenti. Durante l’evento performance guidata dall'architetto Alessandra Cerrito

Si svolgerà domani, lunedì 17 giugno, alle ore 18 l’inaugurazione del murales realizzato nel muro di cinta della direzione didattica Rosolino Pilo (lato via Rocco Jemma) dall’artista Igor Scalisi Palminteri insieme al gruppo di cittadinanza attiva “90127 AttivaMente Insieme” e agli alunni delle scuole “Pilo” e “Silvio Boccone”.

Da circa un anno e mezzo dei liberi cittadini del quartiere Oreto-Stazione sono in azione per tentare di rendere più bello e vivibile il luogo dove vivono, mettendo in atto azioni che coinvolgono cittadini, studenti delle scuole del quartiere e le istituzioni stesse. L’idea del murales nasce proprio dal desiderio di restituire bellezza ad un luogo “mortificato dal degrado”, e la sua realizzazione è frutto di donazioni, in primo luogo da parte dell’artista e poi di tutti coloro che hanno creduto nel progetto e hanno speso tempo e denaro per la sua realizzazione. Durante l’evento verrà eseguita una performance guidata dall’architetto Alessandra Cerrito e accompagnata dal coro della scuola “Rosolino Pilo”. Saranno presenti le istituzioni.

Potrebbe interessarti

  • Api, vespe e calabroni non si uccidono ma si allontanano: ecco i rimedi naturali

  • Igiene in casa, ogni quanto si devono cambiare (davvero) lenzuola e asciugamani

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Bonus casa a chi ristruttura, detrazioni fiscali per l'acquisto di mobili e condizionatori

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia fra Palermo e New York, 19 arresti: decapitato mandamento di Passo di Rigano

  • Morto noto commerciante palermitano, era lo zio di Eleonora Abbagnato

  • Via D'Amelio, incontro in Questura: arriva Gigi D'Alessio e Fiammetta Borsellino va via

  • San Vito Lo Capo, ragazzo monrealese di 20 anni cade dagli scogli e muore

  • Mafia, blitz tra Palermo e New York: i nomi degli arrestati

  • Lo Stato mette in (s)vendita i suoi tesori: ci sono 36 case in viale del Fante

Torna su
PalermoToday è in caricamento