Terremoti, sciame sismico a Gangi: quattro lievi scosse in 59 minuti

La scossa più forte, di magnitudo 2.8, è stata registrata dagli strumenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia stamattina alle 10.37, a una profondità di cinque chilometri 

Quattro lievi scosse in meno di un'ora. Trema la terra a Gangi, nel cuore nelle Madonie. La scossa più forte, di magnitudo 2.8, è stata registrata dagli strumenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia stamattina alle 10.37, a una profondità di cinque chilometri. I comuni palermitani più vicini all'epicentro sono Geraci Siculo, San Mauro Castelverde e Petralia Soprana. 

Le altre scosse sono state registrate alle 9.38 (magnitudo 2.2), alle 9.41 (magnitudo 2.5) e alle 10.33 (magnitudo 2.5). Non sono stati segnalati danni. Dunque ancora scosse di terremoto a Gangi: era già successo lo scorso 13 dicembre e meno di un mese fa, il 19 febbraio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Eppur si muove!

  • Ci risiamo, vero Provvidenza?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fiumi di droga da Calabria e Campania: smantellata banda, 19 arresti

  • Video

    Salvini a Palermo, Orlando: "Sarò in aula bunker, ma non saluterò il ministro" | VIDEO

  • Cronaca

    Palermo si ferma per ricordare la strage di Capaci, le strade chiuse e i divieti

  • Politica

    A Palermo scoppia il caso taser, no dei vigili: "Rispettiamo volontà di Consiglio e sindaco"

I più letti della settimana

  • Falsi incidenti per truffare le assicurazioni, scoperta altra banda: 16 arrestati e 25 indagati

  • Incidenti finti, lacrime vere: "Mattoni per rompermi il braccio, piangevo ma non si fermavano"

  • La banda dei falsi incidenti, i nomi delle 41 persone coinvolte

  • "Ha provato a toccarmi", papà di una dodicenne picchia bidello di una scuola del Villaggio

  • Circoscrizioni a Palermo, gli indirizzi e i recapiti delle otto zone della città

  • Rapina al Lidl di via Roma, l'allarme lanciato su Facebook: arrestati tre minorenni

Torna su
PalermoToday è in caricamento