Centro Amazzone contro il riscaldamento climatico: al Politeama 250 chili di ghiaccio

In piazza anche Legambiente Sicilia e alcuni rappresentanti della giunta Orlando. Gli organizzatori: "Non possiamo che sensibilizzare tutti ad assumere comportamenti che guardino al miglioramento delle condizioni del pianeta"

Il Centro Amazzone, con il patrocinio del Comune di Palermo, scende in piazza domenica 24 marzo, alle 16, per un sit-in a piazza Castelnuovo contro il riscaldamento climatico. Dopo la marcia globale per clima "Friday for Future" che in città ha visto oltre tremila studenti per le strade cittadine, il Centro Amazzone, da sempre attento a tematiche ambientali legate alla salute del pianeta e dell’uomo, promuove un'azione pubblica insieme con associazioni ambientaliste e per i diritti umani.

Per l'occasione, simbolicamente, al Politeama saranno sciolti 250 chili di ghiaccio, così da immaginare la sorte attuale del poli Artico e Antartico. Intervengono il sindaco Leoluca Orlando, il vicesindaco Fabio Giambrone, l'assessore all'Ambiente Giusto Catania e l'assessore alle Culture Adham Darawsha. Con loro anche il presidente di Legambiente Sicilia Gianfranco Zanna. 

"E' scientificamente dimostrato che il cambiamento del clima e il degrado ambientale si riflettono direttamente sulla salute e che specialmente hanno una relazione con la diffusione di diverse forme di cancro - dice Lina Prosa del Centro Amazzone - quindi non possiamo che alzare la voce a difesa dell'ambiente e per la ricerca e per sensibilizzare tutti ad assumere comportamenti che guardino al futuro e al miglioramento delle condizioni del pianeta".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avete cambiato tematica?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il camionista palermitano che sognava una strage in nome dell'Isis: convalidato il fermo

  • Economia

    Reddito di cittadinanza, provincia di Palermo sul podio nazionale: accolte 26.204 istanze

  • Cronaca

    "Calmi, nessuno si farà male": con le tute da imbianchino e la pistola rapinano Carrefour

  • Cronaca

    Villabate, furto in chiesa durante la Settimana Santa: rubati il pc del parroco e le offerte

I più letti della settimana

  • "Mi stanno ammazzando": i boia spaccavano le ossa nella stanza degli orrori di via Imera

  • La banda dei falsi incidenti: mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, 42 arresti

  • Mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, i nomi degli arrestati

  • Omicidio in zona via Notarbartolo, strangola la compagna dopo una lite e si costituisce

  • Tragico incidente in auto, morto ragazzo palermitano di 20 anni

  • Uccisa dal compagno perché si è rifiutata di fare sesso: "L'ho strozzata con tutta la forza"

Torna su
PalermoToday è in caricamento