Vucciria, alcol e musica in un pub senza licenze: sequestrata la Taverna Rossa

La polizia, facendosi spazio fra una quarantina di giovani, ha fatto irruzione nel locale che si trova in discesa Maccheronai. Il titolare è stato denunciato e multato per quasi 10 mila euro

Vucciria, sequestrato il pub "Taverna rossa"

Irrompono in un pub abusivo nel pieno di una festa, denunciato il titolare sprovvisto di qualsiasi autorizzazione. La polizia ha sequestrato il pub "Taverna rossa" in discesa Maccheronai, nel centro storico. Nel corso dei controlli effettuati dagli agenti della sezione Investigativa del commissariato Oreto-stazione, davanti a una quarantina di giovani che ballavano e bevevano davanti alla console del dj, è emerso che il titolare non aveva la licenza del Questore per effettuare eventi del genere.

L’esercente, per questa ragione, è stato denunciato e ha ricevuto una multa da 1.032 euro. Ma durante gli accertamenti è emerso che non aveva né la Scia comunale né l’autorizzazione sanitaria. E così gli sono state elevate altre due sanzioni da 5 mila e 3 mila euro. In un secondo locale in via Cavour sono stati sequestrati per 5 giorni l’impianto di amplificazione, le casse e i microfoni utilizzati all’esterno del pub. L’attività, infatti, è vietata dall’ordinanza sindacale del Comune di Palermo. Contestata l’occupazione del suolo pubblico visto che all’esterno c’erano tavolini e sedie.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Credono di essere furbi, e farla franca per molto tempo, commettendo questi illeciti amministrativi? No, perché se funziona così, domani stesso, mi apro una panineria di fronte al palazzo di giustizia e, magari rubo un po' di energia elettrica...

    • Stai pur certo che non saresti il primo... Prima o poi i nodi vengono al pettine, ma conoscendo il barbiere giusto, in un attimo si sistema tutto, purtroppo...

Notizie di oggi

  • Video

    "E' nato!": partorisce in taxi appena arriva in ospedale | VIDEO

  • Cronaca

    Leoluca il padrino: "nonno" Orlando battezza un bambino filippino

  • Cronaca

    Mondello, fanno razzia di telefonini in spiaggia: bloccati dalla polizia sull'autobus

  • Cronaca

    Doppio assalto alla Unipol di via Marchese di Villabianca, presi i rapinatori

I più letti della settimana

  • Mondello, seduto in acqua viene colto da infarto: muore davanti alla riva

  • Incidente in via dei Cantieri, investita da un camion: gravissima una donna

  • Addio Serie A, il giudice sportivo rigetta il reclamo del Palermo

  • Auto giù dal ponte sul traghetto Napoli-Palermo schiaccia due passeggeri: un morto

  • Amat profondo rosso, aut aut al Comune: "Dal primo agosto pronti a fermare il tram"

  • Piazza Sant'Anna, aggredito un venditore di palloncini: "Picchiato fino a fargli perdere i sensi"

Torna su
PalermoToday è in caricamento