La sede della Terza Circoscrizione in un immobile confiscato alla mafia

L’inaugurazione stamattina in via La Colla, nella struttura che prima ospitava un supermercato. Alla cerimonia del taglio del nastro il sindaco Orlando, l'assessore alla Partecipazione Catania e il presidente della Circoscrizione Santangelo

Giusto Catania, Antonino Santangelo e Leoluca Orlando al momento del taglio del nastro

Sono stati inaugurati stamani i nuovi locali assegnati alla Terza circoscrizione in via Francesco La Colla.  La struttura a due piani, che prima ospitava un supermercato, ora è un bene confiscato alla mafia che è stato destinato al Comune. Alla cerimonia del taglio del nastro erano presenti, tra gli altri, il sindaco Leoluca Orlando, l'assessore alla Partecipazione Giusto Catania e il presidente della Circoscrizione Antonino Santangelo.

“Esprimo tutta la mia gratitudine e il mio apprezzamento – ha dichiarato Orlando - al presidente Santangelo, al consiglio di Circoscrizione, agli operatori comunali che qui lavorano e che hanno reso possibile questo miglioramento nei servizi. E’ questo il significato della mia presenza qui. Dietro al semplice taglio di un nastro c'è il riconoscimento ed il rispetto per il fondamentale lavoro svolto dalle Circoscrizioni che sono destinate a diventare in futuro delle vere e proprie municipalità con poteri sempre crescenti”.

"L’inaugurazione della III Circoscrizione in via La Colla – ha dichiarato l'assessore alla Partecipazione Giusto Catania - è il segno tangibile della capacità che l’Amministrazione ha di investire sui servizi decentrati, tagliando allo stesso tempo i costi. E' certamente importante, oltre che simbolico, il fatto che un locale confiscato alla mafia diventi luogo per offrire servizi e per avvicinare le Istituzioni ai cittadini”. Antonino Santangelo-2

Un traguardo importante per il Presidente della III Circoscrizione Antonino Santangelo per il quale quello di oggi è "un obiettivo storico". "Tuttavia, - ha aggiunto il Presidente Santangelo – il percorso è ancora lungo e dovrà arricchirsi quanto prima con l'attivazione di una postazione anagrafica in sede per dare ancora migliori servizi alla cittadinanza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • Spopola a Palermo la truffa dello specchietto: "Piovono segnalazioni..."

  • Incidente nella notte ad Altofonte, scontro frontale tra auto: morto 31enne

Torna su
PalermoToday è in caricamento