Via Leonardo da Vinci, rapinano due vigilanti e portano via le pistole

Tre banditi coi volti coperti dai caschi hanno sorpreso le guardie giurate, in servizio per scortare un portavalori. Oltre alle armi i rapinatori gli hanno sottratto quattro plichi. Ancora da quantificare il bottino del colpo messo a segno vicino al Monte dei Paschi di Siena

L'Agenzia 2 del Monte dei Paschi di via Leonardo da Vinci (foto Google)

Rapinati due vigilanti, banditi gli portano via le pistole e quattro plichi. E' accaduto in via Leonardo da Vinci, nei pressi della filiale della banca Monte dei Paschi di Siena. Tre rapinatori, entrati in azione con i volti coperti dai caschi, hanno avvicinato le guardie giurate che si trovavano a bordo di una Fiat Panda di servizio per fare da scorta a un furgone portavalori.

Un blitz durato pochi secondi, che gli ha permesso di fuggire senza lasciare traccia del proprio passaggio. I carabinieri, che indagano sulla rapina, stanno passando al vaglio le telecamere di sicurezza piazzate nei paraggi. E' ancora da quantificare il bottino del colpo. Sempre i militari si sono dovuti occupare in un caso simile meno di una settimana fa, accaduto nella zona di Tommaso Natale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una guardia giurata della Ksm, Antonio Lo Monaco (51 anni), è stata aggredita da due malviventi che lo hanno colto di sorpresa e gli hanno portato via la pistola. Subito dopo sono fuggiti a bordo della sua auto per abbandonarla poco distante da lì. Lo Monaco stava effettuando un sopralluogo nel cantiere della Sis di via Bergamotto. L'azienda si sta occupando del raddoppio ferroviario e della chiusura dell'anello rotabile nel capoluogo siciliano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moggi: "Padre Pio è apparso in sogno a una signora di Palermo e ha fatto una profezia su di me"

  • Va in ospedale per sospetta congiuntivite, due giorni dopo 30enne trovato morto in casa

  • Coronavirus, in Sicilia sospeso l'avvio della stagione balneare

  • Un cerotto contro il Covid-19: il vaccino scoperto dagli scienziati Usa gemellati con Palermo

  • Coronavirus, positivo anche primario dell’ospedale Villa Sofia: è ricoverato al Cervello

  • Coronavirus, in Sicilia 68 nuovi contagiati: i morti superano quota 100

Torna su
PalermoToday è in caricamento