Assalto all'alba in un distributore, puntano pistola contro benzinaio e rubano incasso

E' accaduto in viale Regione, all'Eni che si trova vicino al Lidl. I banditi appostati in un'area alle spalle dell'impianto avrebbero atteso che l'impiegato svuotasse la colonna del self service. Bottino da oltre 6 mila euro. Indaga la polizia

Il distributore Eni di viale Regione

Sono sbucati da una proprietà alle spalle del distributore di carburante, hanno colto di sorpresa un benzinaio, gli hanno puntato contro la pistola e lo hanno ripulito. Rapina a mano armata questa mattina al distributore Eni di viale Regione Siciliana che si trova a poche decine di metri dal supermercato Lidl. Sull’episodio indagano gli agenti di polizia che hanno ascoltato il racconto della vittima e avviato le ricerche in zona.

I malviventi i sarebbero appostati in un’area recintata che si trova dietro il distributore. Prima di entrare in azione avrebbero aspettato che uno degli impiegati, intorno alle 5,30, aprisse la colonnina del self service per prendere l'incasso. A quel punto hanno scavalcato una ringhiera in metallo e tenendo sotto tiro il lavoratore lo hanno minacciato e spintonato. Quindi si sono fatti consegnare i contanti, poco più di 6 mila euro, e sono fuggiti.

A lanciare l’allarme alle forze dell’ordine è stato il titolare del distributore di carburante che ha chiamato il 113 riferendo di essere stato rapinato da due malviventi che avevano portato via un cospicuo bottino. Gli investigatori hanno acquisito le immagini di alcune telecamere di videosorveglianza che potrebbero aver ripreso l’arrivo o la fuga dei banditi, i quali sembrerebbero essere fuggiti a bordo dell’auto di un complice.

Potrebbe interessarti

  • Bagno al mare dopo mangiato, sì che si può fare: tutta la verità sul (falso) mito

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Fare la spesa risparmiando, 10 regole d'oro che i palermitani spreconi dovrebbero seguire

  • Punti neri, l'inestetismo della pelle da combattere: consigli e rimedi (anche fatti in casa)

I più letti della settimana

  • Centro storico, studentessa seguita e poi violentata sotto casa: fermati due bengalesi

  • Incidente sulla A29, auto contro il guardrail: muore 13enne, gravissimo il fratello

  • Tragedia in autostrada, bimbo di 9 anni in condizioni disperate: "Ha un gravissimo trauma cranico"

  • Blitz antimafia fra Palermo e New York, 19 arresti: decapitato mandamento di Passo di Rigano

  • Morto noto commerciante palermitano, era lo zio di Eleonora Abbagnato

  • E' morto il chirurgo Mezzatesta: "La medicina ha perso un genio"

Torna su
PalermoToday è in caricamento