Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | A scuola di... polizia, le porte della Lungaro aperte ai giovani con disabilità della Yellow School

Una giornata in caserma per gli studenti dell'istituto diretto da Luca De Paoli

 

A scuola di... polizia. Gli agenti della Lungaro hanno aperto le porte della loro principale Caserma ad un gruppo di studenti provenienti dalla “Yellow school”, un istituto scolastico palermitano che si occupa di seguire giovani affetti da disabilità. Gli studenti, nel corso della mattinata, hanno visitato gli uffici operativi ed i mezzi all’interno della Caserma di via Agostino Catalano, dove sono racchiuse le principali componenti operative della polizia di stato cittadina, quali l’ufficio Scorte della Questura. "L’incontro - dicono dalla Questura - è inserito nell’alveo delle iniziative di legalità che la polizia promuove da anni sul territorio, ha consentito ai giovani ospiti di toccare con mano e conoscere più da vicino uomini e strutture che, quotidianamente, assicurano la sicurezza ed il rispetto della legalità".

Entusiamo alle stelle per i giovani studenti. Che prima hanno ascoltato con attenzione le parole di Agostino Aiello, sovrintendente capo di polizia e istruttore servizi scorta e protezione, e di Tina Montinaro, vedova dell'agente di scorta morto nell'attentato di Capaci. E poi si sono divertiti facendo giri sulle Volanti della polizia e foto accanto alla moto. Quindi una piccola lezione sull'attività dell'ufficio scorte. Poi gli studenti - che seguono tra gli altri un laboratorio di giornalismo - hanno potuto fare le loro domande agli agenti e ai dirigenti presenti. I quali si sono prestati a soddisfare le curiosità dei ragazzi.

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento