Il giorno dell'addio a Pino Caruso: a Palazzo delle Aquile bandiere a mezz'asta

I funerali si sono svolti in una chiesa a pochi chilometri da Roma, dove si era trasferito da tempo. In tanti in queste ore lo ricordano sui social, chi con un messaggio chi postando spezzoni dei suoi spettacoli

Pino Caruso

Palermo e Roma distanti geograficamente ma unite dal dolore per la scomparsa di Pino Caruso. Oggi, a pochi chilometri dalla Capitale, si sono svolti i funerali dell'attore palermitano. Familiari, amici e artisti si sono ritrovati nella chiesetta di Borgo Pineto per salutare uno dei simboli della comicità d'altri tempi, raffinata e mai sopra le righe. E in tanti in queste ore lo ricordano sui social, chi con un messaggio chi postando spezzoni dei suoi spettacoli.

E' morto Pino Caruso, alfiere della Sicilia in teatro e televisione

Caruso aveva 84 anni ed era malato da tempo. Nonostante vivesse a Roma non aveva mai reciso le radici con la sua terra. Al contrario Palermo e la Sicilia erano una costante anche della sua vita professionale. Negli anni della tv fu il primo a sdoganare l'uso del siciliano mentre, molto anni dopo, ha accettato la direzione del Festino. Era il 1995 e la sua edizione è quella della svolta, quando le celebrazioni della Santuzza cambiano passo e stile. E oggi mentre il feretro di Caruso entrava in chiesa le bandiere di Palazzo delle Aquile erano a mezz'asta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pitrè, muore travolto da uno scooter mentre passeggia con il cane

  • "C'è un uomo con un mitra sotto braccio!": panico alla Cala, arrivano le squadre speciali

  • Omicidio di Ana Maria, parla l'ex compagno: "Mi ha detto che aspettava un figlio da me"

  • Poliziotti si fingono inquilini e scovano super latitante in casa: arrestato Pietro Luisi

  • Incidente a Partinico, perde il controllo dello scooter e cade: morto 21enne

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

Torna su
PalermoToday è in caricamento