Giornata nazionale della saggia ecologia: piantato un albero di carrubo a Villa Trabia

Alla manifestazione hanno partecipato due classi della scuola “Nicolò Garzilli”, un gruppo di bambini di 2 e 3 anni e alcuni minori stranieri non accompagnati. Presenti anche il vice sindaco, Sergio Marino, e l’assessore alla Scuola, Giovanna Marano

In occasione della Giornata nazionale della saggia ecologia, promossa dalla Fondazione Sorella Natura e dall’Associazione Amici del Creato di Assisi, questa mattina a Villa Trabia, è stato piantato un albero di carrubo. Alla pianta è stato dato il nome di Francesco per ricordare l’anniversario della proclamazione di San Francesco d’Assisi a patrono dei cultori dell’ecologia.

Alla manifestazione, il cui obiettivo era quello di favorire l’impegno delle città per l’ambiente, la pace e l’ecologia, erano presenti il vice sindaco, Sergio Marino, e l’assessore alla Scuola, Giovanna Marano. In Villa anche la presidente della Consulta delle Culture, Maria Delfina Nunes, il presidente della Consulta della Pace, Francesco Lo Cascio, gli operatori dell’Ufficio di Educazione stradale della polizia municipale, la vice Capo di Gabinetto, Licia Romano e i rappresentanti dell’associazione “Camminiamo Insieme”.

Alla Giornata hanno partecipato anche due classi della D.D.S. “Nicolò Garzilli”, un gruppo di bambini di 2 e 3 anni e alcuni minori stranieri non accompagnati. Dopo la piantumazione è stato attivato un laboratorio di riciclo a cura dell’Associazione “Camminiamo Insieme”.   

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Di questo passo, per entrare a Villa Trabia bisognerà munirsi di machete, al fine di districarsi tra la fitta vegetazione

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio a Partinico, donna accoltella il marito e poi si costituisce

  • Cronaca

    Rapine con pistola a supermercati, farmacie e passanti: sgominata baby gang

  • Cronaca

    Distributori automatici nel mirino, furti e vetri rotti: "5 episodi in 20 giorni, un incubo"

  • Incidenti stradali

    "Ciao Federico, ragazzone dal cuore buono": la sua prof ricorda il sedicenne morto

I più letti della settimana

  • Boss si pente, terremoto nella mafia palermitana: arrestati il nipote del "Papa" e il figlio di Lo Piccolo

  • Incidente in via Libertà, tre feriti gravi: "Urla strazianti, un intero quartiere è sceso in strada"

  • Incidente sulla Palermo-Sciacca, auto contro scooter: morto sedicenne

  • Via Oreto, muore d'infarto mentre è al volante

  • Inseguimento da film, furgone contromano in viale Regione si scontra con la polizia: 4 feriti

  • "Che bello, uno sbirro in meno": esulta per la morte del poliziotto, palermitano denunciato

Torna su
PalermoToday è in caricamento