Porte chiuse all'asilo nido di Partinico e bimbi a casa, Cgil: "Grave disservizio"

A sollevare il caso sono la segreteria provinciale della Funzione Pubblica Cgil e la Camera del Lavoro: "Il commissario straordinario aveva assicurato che per il 1° ottobre tutto sarebbe stato pronto. Per il secondo anno consecutivo un servizio essenziale per l’infanzia non viene fornito"

foto archivio

"L’asilo nido comunale di Partinico non ha ancora iniziato la sua attività". A sollevare il caso sono la segreteria provinciale della Funzione Pubblica Cgil e la Camera del Lavoro di Partinico.

"Il commissario straordinario aveva assicurato che per il 1° ottobre tutto sarebbe stato pronto. Per il secondo anno consecutivo un servizio essenziale per l’infanzia non viene fornito, con ricadute gravi nell'organizzazione della vita sociale delle famiglie con bambini in età di asilo nido e una emergenza occupazionale per le diciotto lavoratrici che da oltre 20 anni svolgono questo lavoro. Ci dispiace ancora una volta costatare – dicono da Fp Cgil e Camera del Lavoro - che il servizio asilo nido non viene fornito, nonostante le assicurazioni che il commissario straordinario ci ha fornito negli incontri sindacali del 27 agosto e del 24 settembre scorso. Pur essendo consapevoli che il Comune è in dissesto finanziario, ci risulta incomprensibile come mai, nonostante il finanziamento della Regione di 150 mila euro del novembre scorso, a tutt’oggi il servizio non venga erogato. Pertanto facciamo appello al commissario straordinario e al Consiglio comunale affinché intervengano con gli strumenti e i poteri di cui dispongono per assicurare al più presto il servizio dell’asilo nido pubblico alla città di Partinico".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Belmonte, Bmw finisce fuori strada e prende fuoco: morti due ragazzi

  • Rovigo, palermitano strangola e uccide la moglie di 23 anni

  • Il duplice omicidio allo Zen, veglia notturna non autorizzata ai Rotoli: familiari allontanati

  • Produce documenti falsi per percepire il reddito di cittadinanza: denunciato

  • Mafia, sequestrato tesoro del boss Salerno: ci sono anche tabaccheria e focacceria

  • Pallavicino, prof rimprovera alunna: la mamma si fionda a scuola e lo schiaffeggia

Torna su
PalermoToday è in caricamento