Palermo dice "no" alla plastica, vietati piatti e bottiglie: multe fino a 500 euro

I controlli saranno affidati alla polizia municipale. L'ordinanza di Orlando, che vale per gli esercizi commerciali, entrerà in vigore tra due settimane (il 15 febbraio). Il commento del presidente della Terza commissione del Consiglio comunale: "Così tuteliamo l'ambiente"

“L’ordinanza del sindaco Leoluca Orlando che rende anche Palermo una città ‘Plastic-free’, limitando l’uso della plastica, va nella giusta direzione: alcuni mesi fa in consiglio comunale è stato approvato un ordine del giorno, presentato da Idv, che impegnava il sindaco proprio in questo senso. Siamo soddisfatti del risultato”. Lo dice il presidente della Terza commissione del Consiglio comunale, Paolo Caracausi (Idv) che commenta così la decisione del Comune di "vietare" la plastica per gli esercizi commerciali.

Previste multe da 50 a 500 euro ai locali che servono ai loro clienti bottiglie, bicchieri o stoviglie di plastica. Sanzioni anche a chi distribuisce il materiale (compresi gli ambulanti). I controlli saranno affidati alla polizia municipale. L'ordinanza di Orlando entrerà in vigore tra due settimane (il 15 febbraio) e prevede che per concerti, manifestazioni, sagre, mercatini ed eventi pubblici sarà vietato commercializzare e distribuire sacchetti e stoviglie non biodegradabili (e quindi bicchieri, piatti, posate, cannucce o bastoncini per mescolare il caffè).

“Proprio in commissione – aggiunge Caracausi – stiamo discutendo del nuovo regolamento sui rifiuti ascoltando le associazioni ambientaliste e la riduzione della plastica, che inquina i fondali marini e i corsi d’acqua, è stata al centro del dibattito. E’ intendimento della commissione prevedere anche nel regolamento una limitazione all’uso della plastica, incentivando l'impiego di materiali biodegradabili”.

Potrebbe interessarti

  • Pesciolini d'argento, piccoli ma così fastidiosi: come eliminarli dalle case palermitane

  • Al sole sì ma con il filtro giusto, cosa non deve (mai) contenere una crema solare

  • Che rumori, questa casa non è un inferno: come insonorizzare un'abitazione a Palermo

  • Addio pelle secca, cosa fare (e non) per scongiurarla anche con prodotti naturali

I più letti della settimana

  • Incidente in corso dei Mille, scontro fra un'auto e uno scooter: morto un giovane

  • Lo Stato vende 30 immobili in Sicilia, quattro le occasioni a Palermo e provincia  

  • Travolto e ucciso in bici il pm che fece condannare Totò Riina e lottò contro i corleonesi

  • Auchan, ruba 63 barattoli di pesto di pistacchio: arrestato

  • Via Roma, mostra il dito medio alla polizia: arrestato dopo un parapiglia

  • L'incidente di corso dei Mille, muore in ospedale anche il cugino di Montesano

Torna su
PalermoToday è in caricamento