Amap, lavori al canale Scillato: niente acqua in quattro Comuni del Palermitano

Annunciati dall'azienda acquedotto disservizi nel periodo compreso tra il 5 e il 12 giugno a Sciara, Termini Imerese, Trabia e Altavilla Milicia. Terminate le opere di manutenzione, l'approvvigionamento idrico dovrebbe normalizzarsi nell'arco di 48 ore

Lavori su una conduttura idrica (foto archivio)

L’Amap comunica che, per urgenti ed indifferibili lavori di manutenzione nel canale Scillato, sarà costretta ad interrompere l’approvvigionamento idrico nel Comune di Sciara e nel tratto del canale compreso tra la sorgente Scillato e la botola 46, sita nel Comune di Termini Imerese, in contrada Patteri, per il periodo dal 5 al 7 giugno; nel tratto del canale compreso tra la Botola 33, sita nel Comune di Termini Imerese in Contrada Cortevecchia e la botola 67, sita nello stesso Comune in contrada Pileri, per il periodo dall’ 8 al 10 giugno; nel tratto del canale compreso tra la Botola 94, sita nel Comune di Trabia in Contrada Oleandro, fino al sifone Milicia, sito nel Comune di Altavilla Milicia, per il periodo dal 11 al 12 giugno.

Terminati i lavori di manutenzione di ciascun tratto sopra indicato, l’erogazione si normalizzerà, salvo imprevisti, nelle 48 ore successive. Nei tratti di Canale non interessati dai lavori in argomento, si potrebbero manifestare variazioni al regolare approvvigionamento idropotabile, per l’intera durata delle attività. Si precisa altresì che, le fasi I e II dell’agglomerato industriale di Termini Imerese (IRSAP), subiranno una riduzione dell’erogazione idrica, essendo garantito comunque, il servizio minimo essenziale, mediante la sorgente denominata “Fontana Fridda”. Per qualsiasi informazione si potrà telefonare al numero 091-279111 (risponditore automatico) o al numero verde 800-915333 / 800-050911 (esclusivamente da telefono fisso).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento