Violento acquazzone si abbatte su Palermo: strade allagate, automobilisti bloccati

Disagi per la pioggia a Mondello e Partanna. Strade come fiumi nella zona via Leonardo da Vinci, vicino alla stazione Notarbartolo e in via Ugo La Malfa. Automobilisti bloccati in via Badia

Una vecchia Panda bloccata in via Badia

Un violento acquazzone si abbatte su Palermo e la città va in tilt. Allagamenti si registrano a Mondello e Partanna. Strade come fiumi anche in via Leonardo da Vinci e nei dintorni della stazione ferroviaria Notarbartolo. Disagi anche tra l'ospedale Civico e il Policlinico e in via Badia (zona via Michelangelo) dove alcuni automobilisti sono rimasti bloccati sulle proprie auto: è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco per liberarli.

Rovesci e temporali, nuova allerta meteo gialla

Problemi alla circolazione anche in via Oreto (in basso video di Lia Riggio) e via Ugo La Malfa e in viale Regione Siciliana, dove si teme che i sottopassi possano allagarsi. Impossibile transitare dalla bretella laterale poco prima della rotonda di via Leonardo Da Vinci.

Negozi allagati e traffico in tilt in via Francesco Crispi

Via Messina Marine: strada e marciapiedi "inghiottiti" dall'acqua

A Mondello i disagi erano iniziati già ieri (video): sono bastati 15 minuti di pioggia per allagare le strade. Sottopassi allagati anche in provincia: a Isola delle Femmine chiuso un tratto della statale 113, in corrispondenza del km 275. La pioggia ha reso impossibile il passaggio. E il maltempo non ha risparmiato la provincia nemmeno oggi. Sistema fognario in tilt e sottopasso ferroviario totalmente allagato in viale Bagnera, a Bagheria. Acqua alta anche in diverse strade del centro abitato e nel tratto di statale 113 che collega il Comune con Santa Flavia.  Black out in diverse zone di campagna di Contessa Entellina: "Siamo in costante contatto - scrive l'amministrazione su Facebook - con la protezione civile e la prefettura. Si consiglia di prestare la massima attenzione e di non mettersi alla guida se non strettamente necessario. L'energia elettrica nei borghi rurali sarà ripristinata il prima possibile". 

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quella notte d'amore all'Ucciardone, Graviano: "Ho fatto un figlio ed ero al 41 bis"

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • Donna di 52 anni muore al Policlinico, tensione in ospedale: familiari sporgono denuncia

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • L'Arenella e lo Scotto da pagare: dallo "stigghiolaro" a Galati nella rete del racket

Torna su
PalermoToday è in caricamento