Incidente stradale a Monreale: tre auto coinvolte ed un ferito

A causare l'incidente una donna alla guida di una Fiat Panda con alcuni problemi ai freni. Prima ha urtato un'auto che la precedeva, poi un grosso Suv che le veniva incontro. Resta ferito il conducente del Nissan Qashqai

Le auto nel luogo dell'impatto (foto MonrealePress)

Non le prendono i freni e termina la propria corsa sbattendo contro due auto. L'incidente stradale è avvenuto questa mattina in via Santa Liberata, nei pressi della circonvallazione di Monreale. Alla guida della Fiat Panda fuori controllo una donna, che ha sbattuto prima contro una Fiat Punto che procedeva in direzione Monreale, poi contro un Nissan Qashqai diretto verso il capoluogo. Nell'impatto è rimasto ferito il conducente del Suv, successivamente trasportato all'ospedale per alcuni accertamenti.

La Panda stava percorrendo via Santa Liberata, ma un problema al sistema frenante - si legge su MonrealePress - non ha permesso alla donna di rallentare, impattando violentemente prima contro la Punto che la precedeva, poi contro il Nissan Qashqai. A bordo della Punto una coppia di anziani, che dopo un testacoda è finita contro il muro che delimita la circonvallazione. La Panda senza freni, invece, ha terminato la propria corsa al centro della carreggiata. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani ed il personale dell'Anas per effettuare i rilievi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Verifiche sulle revisioni dei beicoli non ne fanno?interessano di più i divieti di sosta

Notizie di oggi

  • Sport

    Esoneri, campioni e centri commerciali: i quindici anni di Zamparini in rosanero

  • Cronaca

    Mafioso esce dal carcere per sposarsi alla Real Fonderia, Catania: "E' un suo diritto"

  • Mafia

    Scarcerato per fine pena: il boss di San Lorenzo è di nuovo libero

  • Politica

    Crocetta il giorno dopo "L'Arena" di Giletti: "Tetto ai vitalizi, no a diritti feudali"

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina per professionisti, altra retata: i nomi dei 13 arrestati

  • Incidente a Partinico, con la moto contro un autoarticolato: morto palermitano

  • "E' solo influenza", medico del 118 non la ricovera: paziente muore un'ora dopo

  • Mafia e camorra dietro lo spaccio di coca per i professionisti, 13 arresti

  • Droga a ruba nella Palermo da sballo: coca per ricchi e poveri

  • Scarcerato per fine pena: il boss di San Lorenzo è di nuovo libero

Torna su
PalermoToday è in caricamento