Incidente con la moto a Milano, morto tenore palermitano

L'artista del Coro della Scala, Giuseppe Bellanca, aveva 48 anni. Per cause ancora da accertare si è schiantato contro un camion. Inutili i tentativi di soccorso da parte dei sanitari del 118

Il tenore palermitano Giuseppe Bellanca, morto in un incidente a Milano

Giuseppe Bellanca, tenore palermitano del coro del Teatro alla Scala, è morto in un incidente avvenuto nella notte a Milano. L’artista 48enne si trovava a bordo della sua Honda Hornet quando è finito contro un camion in piazza Ovidio. Un impatto violento che non gli ha lasciato scampo.

Chi era Giuseppe Bellanca

Nato a Palermo, Giuseppe Bellanca aveva da tempo preso la residenza nel Milanese e viveva a Zelo Buon Persico (Lodi). Dopo il liceo ha studiato al Conservatorio di Musica Vincenzo Bellini di Palermo e al Dams di Bologna. Poi si è dedicato al canto lirico nelle aule del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. L'artista, polistrumentista, lavorava da tempo alla Scala dopo una parentesi al Massimo di Palermo.

I soccorritori intervenuti con un'ambulanza e un'automedica non hanno potuto fare nulla per strappare alla morte il motociclista. L'uomo è stato trovato in arresto cardiocircolatorio e non si è più ripreso: troppo gravi i traumi provocati dallo schianto.

La dinamica dell'incidente in piazza Ovidio

Oltre al 48enne non ci sono stati altri feriti. In piazza Ovidio sono intervenuti anche gli agenti della polizia locale per fare i rilievi che sono si sono protratti fino a tarda notte. Dalle prime ricostruzioni della polizia locale sembra che l’autoarticolato, guidato da un italiano di 58 anni proveniente da via Mecenate, stesse girando a sinistra quando si è scontrato con la moto guidata dal tenore che proveniva da via Marco Bruto. (Fonte: MilanoToday)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pitrè, muore travolto da uno scooter mentre passeggia con il cane

  • "C'è un uomo con un mitra sotto braccio!": panico alla Cala, arrivano le squadre speciali

  • Omicidio di Ana Maria, parla l'ex compagno: "Mi ha detto che aspettava un figlio da me"

  • Poliziotti si fingono inquilini e scovano super latitante in casa: arrestato Pietro Luisi

  • Incidente a Partinico, perde il controllo dello scooter e cade: morto 21enne

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

Torna su
PalermoToday è in caricamento