Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Zona via Ugo La Malfa, taglio del nastro per il quinto Ccr: "Durante il lockdown rifiuti diminuiti di un terzo"

Inaugurato in via Salvatore Minutilla alla presenza del sindaco Orlando, dell'assessore Marino e del presidente Rap Norata il nuovo spazio destinato al conferimento dei rifiuti differenziati. Apertura al pubblico da mercoledì 3 giugno

 

Inaugurato dal sindaco Leoluca Orlando assieme all’assessore al ramo Sergio Marino e al presidente della Rap Giuseppe Norata, il quinto Centro comunale di raccolta  della città. E' stato denominato "La Malfa–Minutilla” . 

Presenti alcuni consiglieri comunali, il presidente della sesta e della settima circoscrizione (Michele Maraventano e Giuseppe Fiore) il presidente della Srr Palermo Area Metropolitana Natale Tubiolo, il Cda della Rap (Alessandra Maniscalco Basile, Maurizio Miliziano) assieme al direttore generale Roberto Li Causi.   

Il nuovo Ccr si estende per circa 1.440 metri quadrati, si trova in via Salvatore Minutilla in prossimità di via Ugo La Malfa. Nasce all’interno di in un’area precedentemente utilizzata come parcheggio pubblico. L’area ricade nella circoscrizione 6 (Colli), quartiere 20 (Resuttana-.S.Lorenzo). La titolarità dell’area è del Comune che ne ha assegnato alla Rap l’uso, la realizzazione e l’allestimento del Centro.

“Dopo il momento in cui la Rap è stata pienamente coinvolta nella riorganizzazione delle proprie attività per contribuire al contrasto del Coronavirus – spiega Norata  -, oggi è pronta per una felice ripartenza nella fase 2, convinti come siamo che la rete dei Ccr rappresenta l’obiettivo principe per cambiare il volto della raccolta dei rifiuti della città di Palermo. Ecco il quinto Ccr in una zona dove è presente una consistente densità di attività economico–produttivo. Lo staff di progettazione aziendale è già fortemente impegnato per definire tecnicamente i nuovi progetti che porteranno alla realizzazione di ulteriori Ccr: Lanza di Scalea, Giotto, via Assoro, via Basile”. 

Per il sindaco, "questo è un nuovo intervento in linea con l'idea che Palermo 'Si-cura', Palermo vuole essere sicura sotto il profilo sanitario ed ambientale; Palermo si prende cura dei cittadini cui chiede anche collaborazione per la pulizia e il decoro. Ogni nuovo Centro di raccolta è un nuovo punto fermo per togliere alibi a chi ancora oggi si ostina a non rispettare le norme sul corretto smaltimento dei rifiuti. Ogni Ccr va a servire una porzione della città, in modo sempre più capillare e presente nel territorio".

Il Ccr di via Minutilla sarà aperto tutti i giorni dal lunedì al sabato, dalle 7 alle 13, chiuso la domenica e i giorni festivi.   

Le frazioni di rifiuti da conferire sono: i toner per stampa esauriti; imballaggi in carta e cartone; in plastica e metalli, in legno; vetro, pneumatici fuori uso, medicinali, batterie, apparecchiature elettriche ed elettroniche, rifiuti biodegradabili, rifiuti ingombranti e Raee (apparecchiature elettriche ed elettroniche fuori uso (tv, monitor, televisori, ecc.), oltre a piccole quantità di sfabricidi.  

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento