Gruppo Unicredit, Urzì eletto nella segreteria nazionale del sindacato First Cisl

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Concluso il percorso di unificazione degli organismi ex Fiba Cisl ed Ex Dircredito nel Gruppo Unicredit, susseguente alla fusione tra le due Organizzazioni Sindacali che hanno dato vita alla prima sigla del Settore del credito delle assicurazioni e degli esattoriali, la First Cisl. Si è tenuta a Bologna la riunione degli organismi direttivi del sindacato che hanno dato vita alla nuova segreteria del gruppo First Cisl Unicredit. Nell’organismo è stato eletto il palermitano Gabriele Urzì, 53 anni, già segretario del coordinamento nazionale del Banco di Sicilia al tempo della fusione Capitalia e componente del direttivo provinciale di Palermo, di quello regionale Sicilia e dell’Ufficio formazione nazionale della First Cisl e con un’esperienza di responsabile del sindacato dei bancari Cisl nel territorio di Agrigento.

"Il momento è veramente difficile – ha affermato Gabriele Urzì – a cominciare dal negoziato in corso per raggiungere un’intesa sulla seconda fase del piano industriale del gruppo, che vede la presenza di 3.240 esuberi e di altre  importanti tematiche sul tavolo che riguardano il sistema del 'welfare', il premio aziendale ed il sistema degli inquadramenti. Cercheremo di fare i migliori accordi, tenendo conto del difficile momento del settore che, per fortuna, vede Unicredit in una situazione di solidità certamente migliore rispetto ad altre banche e gruppi presenti nel paese". Ricordiamo che il Gruppo Unicredit è composto, oltre cha da Unicredit Spa, da Ubis, Fineco Bank , UniCredit Leasing, UniCredit Factoring, Cordusio Società Fiduciaria per Azioni, UniCredit Bank Ag.

Torna su
PalermoToday è in caricamento