Forzano la saracinesca e rompono le telecamere, tentato furto in tabaccheria

Arrestati a Ficarazzi i giovani Giovanni Puccio (23 anni) e Pietro Santoro (19). Appena i carabinieri li hanno visti davanti l'ingresso dell'attività in corso Umberto è partito l'inseguimento

Ficarazzi, la tabaccheria di corso Umberto (foto Google)

Sorpresi a forzare la saracinesca di una tabaccheria e fermati dopo un inseguimento per le vie del paese. I carabinieri di Ficarazzi hanno arrestato i giovani palermitani Giovanni Puccio (23 anni) e Pietro Santoro (19) con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso. Fra i vari attrezzi trovati nella loro auto anche un piede di porco.

I fatti si sono verificati intorno alle 3.30 di notte, quando una pattuglia stava transitando in corso Umberto. I carabinieri hanno notato due persone sospette davanti alla saracinesca. I due giovani, alla vista della "gazzella", sono saliti a bordo di una Lancia Y parcheggiata non distante da lì per tentare la fuga.

Una volta fermati i carabinieri hanno effettuato alcuni accertamenti in tabaccheria, accorgendosi che il lucchetto era stato forzato e le telecamere del sistema di videosorveglianza erano state messe fuori uso. Puccio e Santorno stati poi trasportati portati al Tribunale di Termini Imerese per il giudizio direttissimo, al termine del quale l’arresto è stato convalidato.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Giovanna
    Giovanna

    Giovanna

  • Haha..beccati..almeno restano un po al fresco

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Corso dei Mille, nasconde crack e cocaina tra le sterpaglie: arrestato

  • Politica

    Disabili gravi, in due anni + 130%: la Regione avvia indagine su "casi sospetti"

  • Elezioni comunali 2017

    Corsa a sindaco, parte la "volata" di Forello: "Noi alternativa a sistema mafioso"

  • Cronaca

    Isis, espulsi due tunisini da Palermo: uno era tra i contatti di Amri

I più letti della settimana

  • Disabili dimenticati, Pif urla contro Crocetta: "Siamo incazzati, si dimetta"

  • "Mi ha minacciato": dj Sasà Taibi denuncia Francesco Benigno

  • Spaccio di cocaina per professionisti, altra retata: i nomi dei 13 arrestati

  • Mafia, si pente Giovanni Vitale: "Voglio cambiare vita e vi dico chi paga il pizzo"

  • Incidente a Partinico, con la moto contro un autoarticolato: morto palermitano

  • Tamponamento tra moglie e marito, lei gli distrugge l'auto nuova

Torna su
PalermoToday è in caricamento